Home > Ultima ora > “La stoffa dei sogni”: anteprima con Rubini chiude il Riccione TTV Festival

“La stoffa dei sogni”: anteprima con Rubini chiude il Riccione TTV Festival

La 23a edizione del Riccione TTV Festival si conclude con un’anteprima al Cinepalace di Riccione. Martedì 8 novembre, alle 20.30, il regista Gianfranco Cabiddu, insieme al critico Maurizio Di Rienzo, presenta La stoffa dei sogni, film diretto dallo stesso Cabiddu e interpretato da Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Alba Gaïa Bellugi, Teresa Saponangelo e Renato Carpentieri.

Immediato dopoguerra. Una modesta compagnia di teatranti naufraga sulle coste dell’Asinara insieme a un gruppo di pericolosi camorristi. Il direttore della famigerata isola-carcere, già insofferente al mondo del teatro per vecchi traumi personali, escogita uno stratagemma per distinguere gli attori dai criminali: tutti i naufraghi dovranno mettere in scena una commedia. In questo modo potrà finalmente smascherare i camorristi che si mescolano alla compagnia nella speranza di sottrarsi alla prigione. Da queste premesse si sviluppa una commedia piena di colpi di scena, che deriva direttamente da due grandi classici del teatro: La tempesta di William Shakespeare e L’arte della commedia di Eduardo De Filippo. E il teatro – o meglio il teatro universale del mondo – è il vero fulcro del film, tra avventure picaresche, un’improbabile rappresentazione della Tempesta e un amore dal sapore shakespeariano tra la figlia del direttore e il figlio del boss. Non manca nemmeno Calibano, unico abitante superstite di un’isola occupata dal carcere. E mentre l’arte si specchia nella vita, viene alla luce anche una linea narrativa più profonda che tratta il tema universale della colpa, della vendetta, del riscatto e del perdono.

Con questo incontro si conclude la 23a edizione della manifestazione ideata da Franco Quadri nel 1985, dedicata agli intrecci tra teatro, video e nuove tecnologie. Una manifestazione che in questi giorni ha ospitato tra gli altri Ottavia Piccolo, Matteo Garrone, Elio Germano, Teho Teardo e Peter Greenaway, e che ha festeggiato il primo anniversario dello Spazio Tondelli con il Concerto disegnato di Colapesce e Alessandro Baronciani. La stoffa dei sogni, già presentata con successo al Festival del cinema di Roma, è proiettata nell’ambito della rassegna Il cinema racconta il teatro, in collaborazione con Giometti Cinema e Riccione Cinema d’Autore. Ingresso: 5 euro (prevendita www.giomettirealestatecinema.it). Aperitivo offerto da Bio’s Kitchen.

Ultimi Articoli

Scroll Up