Home > Eventi Cultura e Spettacoli > L’alba di Ferragosto al parco Sasso Simone e Simoncello tra escursioni e musica

L’alba di Ferragosto al parco Sasso Simone e Simoncello tra escursioni e musica

Vedere sorgere il sole di Ferragosto sul Sasso Simone circondati solo dai suoni della natura e, a partire dalla Torre di Bascio, scoprire antichi luoghi nascosti del Parco accompagnati dalla buona musica di Carlo Maver: queste sono le due proposte di Ferragosto, fuori dalla folla della riviera, per ritrovare silenzio e tranquillità nel Parco interregionale del Sasso Simone e Simoncello, quel “Mare Verde” che collega Romagna, Marche e Toscana.

Il programma dell’estate 2019 del Parco Sasso Simone e Simoncello offre ad abitanti e visitatori un’occasione di scoperta, emozione e  comprensione di questo mondo a due passi dalla costa dove trovare tranquillità e refrigerio entrando in punta di piedi nei suoi angoli e nelle sue storie.

Mercoledì 14 Agosto 2109

BUONGIORNO SOLE! Alba sul Sasso Simone

I suoni della natura. C’è un preciso istante in cui, dopo un breve attimo di silenzio, i suoni notturni si trasformano in suoni diurni e la luce, da blu diventa bianca. Una camminata dentro al bosco, con la speranza di vedere qualche animale – vi porterà tra faggi secolari per poi raggiungere i ruderi della città del Sole, salire sul pianoro sommitale e aspettare il sole che sorge dal Monte Carpegna.

Una breve pausa prima di scendere tra le rocce e risalire alla sella tra i due sassi, punto di confluenza dei venti – e da li seguire la traccia che condurrà sulla cima del Simoncello, per esplorarne le crepe. E dopo qualche sbadiglio.. rientro al Passo Cantoniera per un  caffè e per godersi la sensazione che sia stato tutto un magnifico sogno.

L’escursione si terrà nella notte tra il 13 e il 14 agosto, incontro alle h. 4.00 Passo Cantoniera, h 6.00 Arrivo al Sasso Simone, salita al Simoncello, h 9.00 Rientro al Passo Cantoniera. Costo: 5 Euro

La prenotazione è obbligatoria. Adatto ai bambini sopra ai 10 anni, NON adatto ai passeggini. Guida: Roberto Sartor)

Giovedì 15 Agosto 2019

VOLVER. Carlo Maver tra piccoli tesori nascosti del Parco Sasso Simone e Simoncello

Un ferragosto tra buona musica e piccoli dettagli nascosti. Rimbalzando tra i due versanti della Valle della Storena si scopriranno tesori che emozionano per l’estrema semplicità con la quale tramandano secoli di storie, fatte di un rapporto inscindibile tra uomo e sacro.

Carlo Maver, compositore e musicista, accompagnerà la passeggiata con le note del suo flauto, ai piedi della torre di Bascio. Sarà solo l’inizio, perché si potranno trovare aperte, in via eccezionale, le porte della Chiesa di San Lorenzo all’Eremo delle beatitudini, dove sarà possibile ammirare il raffinato affresco di recente scoperta, attribuito alla scuola del Coda (metà del ‘500).

A questo punto una veloce discesa tra boschi e prati per attraversare la Storena e poi iniziare il tratto in salita tra cellette e borghi rurali, ammirando dettagli costruttivi assieme alle onde del paesaggio.

La fatica della salita sarà ripagata quando ci si troverà di fronte ad uno dei tesori più nascosti del Parco. La chiesa della Madonna del Rettangolo di Neve ospiterà la nostra sosta e tra le sue pietre, appartenenti ad una antica costruzione longobarda, ascolteremo il bandeon di Carlo Maver, che offrirà al pubblico il suo Volver, album definito dalla critica un’operazione culturale e spirituale ancor prima che musicale.

Un bicchiere di vino e qualcosa da mangiare allieteranno la nostra visita. Il ritorno, al buio, ci riporterà in breve tempo al Castello di Bascio, per rientrare a casa ricchi di meraviglia.

PROGRAMMA per escursionisti

h 18.00 Incontro a Bascio Alta, visita al borgo e alla chiesa di San Lorenzo, ascolto del flauto di Carlo Maver sotto la torre di Bascio

h 18.45 partenza per la loc. Ca Romano

h 20.15 arrivo e ascolto del bandeon di Carlo Maver alla Chiesa della Madonna del Rettangolo di Neve

h 22.00 rientro a Bascio alta

h 22.45 arrivo a Bascio Alta

POSSIBILITÀ DI PARTECIPARE SOLO AL CONCERTO

Per chi desidera partecipare solo al concerto incontro a Ca Romano ore 19.30 trasferimento a piedi per circa 20 minuti (sentiero in salita) arrivo alla Chiesa della Madonna del Rettangolo di neve, concerto e buffet. Rientro a piedi con partenza ore 22 (sentiero in discesa), arrivo a Ca Romano alle auto 22.20

COSTI

Adulti TUTTO INCLUSO (escursione+concerto+buffet) 12 euro

Adulti SOLO concerto e buffet 7 euro

Bambini (escursione+concerto+buffet) 5 euro

La prenotazione è obbligatoria, anche per chi parteciperà solo al concerto

Adatto ai bambini sopra ai 10 anni, NON adatto ai passeggini.

Guida: Roberto Sartor

I percorsi escursionistici e le attività di educazione ambientale sono sempre accompagnate da una Guida Ambientale Escursionistica (GAE) che aiuterà a capire, osservare e conoscere meglio tutto ciò che troverete sui vostri passi.

Per informazioni e prenotazioni: 328 7268745

La pianificazione del programma estivo 2019 è stata coordinata da Chiocciola la casa del nomade, associazione che da alcuni anni cura le attività del Musss-Museo Naturalistico e Centro di Educazione ambientale del Parco Sasso Simone Simone e Simoncello, impegnata in numerose attività didattiche ed educative anche nei mesi primaverili e invernali.

Il programma completo è consultabile in formato digitale al sito www.parcosimone.it

Scroll Up