Home > Ultima ora > Il legista Pini contro Bello Figo in Romagna: “Intervengano le autorità”

Il legista Pini contro Bello Figo in Romagna: “Intervengano le autorità”

Siccome il ridicolo non conosce confini, per quanto spesso confini nello squallido quando si tratta di conquistarsi una nota d’agenzia e qualche minus habens che rilasci uno straccio di like, il leghista Gianluca Pini, suo e nostro malgrado deputato della Repubblica Italiana, ha deciso di trasmettere ai posteri questa dichiarazione: “Questo personaggio ha fatto dell’istigazione alla violenza e del razzismo verso i bianchi il proprio lavoro, se così si può definire, e la propria peculiarità artistica”.

Di chi si parla? Di Bello FiGo, il rapper di origini ghanesi che sta per osare l’inosabile: esibirsi al Baccara di Lugo venerdì 24 febbraio.

Secondo il forlivese Pini, “deve essere ben chiaro che questo soggetto non solo non è gradito in Romagna e nei locali del nostro territorio, ma che sarebbe auspicabile, per una questione di morale e di buon senso, che chi ha organizzato una simile follia si faccia un’analisi di coscienza e annulli l’evento. Se così non fosse auspico un intervento tempestivo delle autorità preposte all’ordine pubblico affinché mettano un freno a certe follie. Perché la misura è colma”. 

Scroll Up