Home > Ultima ora Attualità > L’estate prova a partire, prossimo weekend con bel tempo in provincia di Rimini

L’estate prova a partire, prossimo weekend con bel tempo in provincia di Rimini

Questa volta pare che ci siamo, l’estate parte davvero. O almeno ci prova. Le previsioni meteo per i prossimi giorni indicano nella provincia di Rimini bello stabile e temperature in costante aumento.

I pronostici di ArpaER per domani, venerdì 29 giugno, dicono: “Al mattino sulla costa sereno o poco nuvoloso, sui rilievi sereno; nel pomeriggio sulla costa nuvolosità variabile, sui rilievi sereno o poco nuvoloso; dalla sera sereno. Temperature minime del mattino comprese tra 14 °C sui rilievi e 20 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 23 °C sui rilievi e 27 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 21 (rilievi) e 27 km/h (costa). Mare calmo al mattino, dal pomeriggio mare poco mosso”.

Per sabato 30 giugno dovrebbe andare ancora meglio: “Al mattino sulla costa sereno o poco nuvoloso, sui rilievi sereno; nel pomeriggio sulla costa sereno, sui rilievi cielo velato per nubi alte; dalla sera sereno. Temperature minime del mattino comprese tra 17 °C sui rilievi e 23 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 26 °C sui rilievi e 28 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 34 (costa) e 57 km/h (rilievi). Mare calmo al mattino, nel pomeriggio mare poco mosso, dalla sera mare calmo”.

Da domenica 1 luglio in poi dovrebbe essere estate piena, con tanto di afa nelle città dell’interno. Questa la tendenza per l’intera regione fino a mercoledì 4 luglio: “La rimonta del campo di alta pressione sull’Italia determinerà condizioni di tempo stabile sulla nostra regione. Temperature in momentanea flessione Domenica, per poi avere un progressivo rialzo con massime sui 33-34 gradi”.

Qualche inconveniente per i vacanzieri potrebbe invece verificarsi nel fine settimana successivo, anche se con oltre 15 giorni di anticipo non si può parlare di previsioni ma solo di probabilità. Così Arpa ER, in linea con i principali siti meteo: “La nostra regione si troverà al confine tra un’area di alta pressione che si espande sul Mediterraneo e correnti di origine atlantica che temporaneamente scendono a sud delle Alpi. In un contesto di tempo prevalentemente soleggiato saranno possibili alcuni episodi temporaleschi, più probabili nella seconda parte della settimana. I quantitativi pluviometrici si prospettano in linea con la climatologia”.

Ultimi Articoli

Scroll Up