Home > Ultima ora sport > Libere a Misano: vola Viñales, Rossi quarto. E gli eventi rombano dalla riviera a San Marino

Libere a Misano: vola Viñales, Rossi quarto. E gli eventi rombano dalla riviera a San Marino

Il pilota della Yamaha Maverick Viñales è stato il più veloce nelle prove libere in vista del gran premio di Motogp di San Marino e della Riviera di Rimini, in programma domenica sul circuito di Misano Adriatico dedicato a Marco Simoncelli.

Nella classifica combinata fra le libere del mattino e del primo pomeriggio, lo spagnolo è stato il più veloce, precedendo il francese Fabio Quartararo e poi il campione del mondo Marc Marquez e Valentino Rossi. Viñales ha fermato il cronometro nel tempo di 1:32.775, ad appena 57 millesimi si è fermato Quartararo. Per Marquez un distacco di 396 millesimi e di 695 per il Dottore. Settimo tempo per Danilo Petrucci a 953 millesimi dal battistrada, ottavo per Andrea Dovizoso che accusa un ritardo di oltre un secondo.

Buona prova di Franco Morbidelli, quinto miglior tempo combinato a 749 millesimi da Vinales. Dominio Yamaha in questa giornata di prove libere, con 4 moto nei primi cinque migliori tempi.

“Direi giornata positiva, soprattutto perché le Yamaha vanno forte e siamo tutti lì davanti. A me manca ancora un po’ di grip al posteriore, dobbiamo trovare il bilanciamento giusto, però alla fine con la gomma morbida ho fatto il quarto tempo che non è male. Come passo mi trovo bene”.

Valentino Rossi, a SkySport, così ha commentato il venerdì di Misano che si è chiuso con quattro Yamaha nelle prime cinque posizioni. “Devo cercare di migliorare perché sono un po’ troppo lontano da Maverick  – ha aggiunto Rossi – Domani cercherò di fare più giri con le gomme usate per capire come regolarmi in gara”.

Misano, il Pitwalk solidale

Prima giornata col sole e tanto pubblico a Misano World Circuit. E’ partita a pieno ritmo anche la macchina organizzativa che al Simoncelli coinvolge oltre 2.500 addetti nei vari settori.

Misano, il Pitwalk solidale

Oggi la pista ha visto il debutto, anche tramite le riprese televisive diffuse in tutto il mondo, dell’intervento voluto dai promotori del Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini, di #Rideoncolors, l’iniiziativa all’interno del progetto The Riders’ Land voluto e promosso da Visit Romagna per colorare l’evento sportivo e il suo territorio a partire dalle vie di fuga del circuito.

foto Fabrizio Petrangeli SnapShot

L’iniziativa di marketing integrato utilizza il Gran Premio come palcoscenico per valorizzare l’immagine e i prodotti – prevalentemente legati al turismo – della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini all’interno di un contesto, quello della Motor Valley coi suoi 15 musei specializzati, 16 collezioni private aperte ai visitatori e 4 autodromi per le gare sportive, che garantiscono sul territorio oltre 1,2 milioni di presenze turistiche.

Il progetto #RideOnColors proietta l’iniziativa avviata nel 2017 da MWC, con la colorazione delle vie di fuga a cura della Drudi Performance, verso una contaminazione che coinvolge i territori, i loro eventi collaterali anche con le scelte grafiche, a partire dal poster 2019 dedicato ai 40 anni di Valentino Rossi.

Foto Fabrizio Petrangeli SnapShot

RIMINI – OMAGGIO A TAMBURINI

Ieri sera a Rimini c’è stato l’omaggio del territorio a Massimo Tamburini, geniale progettista riminese che ha creato moto che hanno fatto la storia del motociclismo.

Al termine della serata, disvelato il busto che l’Amministrazione in accordo con la famiglia posizionerà a Rimini per ricordare un cittadino illustre, già premiato con il Sigismondo d’Oro. A realizzare la scultura, Renzo Jarno Vandi, artista che conobbe e lavorò con Massimo Tamburini.

Rimini, la serata dedicata a Massimo Tamburini

Massimo Tamburini, scomparso nel 2014, riminese doc, tecnico e designer, è conosciuto in tutto il mondo per aver creato per Cagiva, Ducati e Mv Augusta capolavori tali da essere definito “the Michelangelo of Motorcycling” (cit. New York Times).

Rimini, la serata dedicata a Massimo Tamburini

Per l’occasione la famiglia Tamburini ha esposto alcune delle moto personali del grande progettista, tra cui una Ducati 955, versione americana della 916 Superbike della quale esistono solo tre esemplari, la MV Agusta F4 1000 Veltro del gemellaggio con il 23° Gruppo Caccia del 5° Stormo (23 esemplari), una Bimota KB2 e la T12 Massimo, ultima realizzazione del designer.

La serata è stata arricchita dalle testimonianze di personaggi del mondo delle corse e dell’industria motociclistica che hanno ricordato Tamburini insieme ad un folto pubblico che ha affollato l’Arena Francesca da Rimini, suggestivo luogo appena realizzato dall’Amministrazione accanto a Castel Sismondo.

Riva, Albani, Gnassi

PAOLO CEVOLI A MISANO E LO SPETTACOLO ALL’ARENA 58

Nel frattempo a Misano nell’ambito di Dedikato, davanti a tanti appassionati e turisti si è tenuto lo speciale talk show con il manager sportivo Carlo Pernat e altri ospiti del mondo delle due ruote, che si è concluso con l’esilarante performance dello special guest Paolo Cevoli. Presentato anche il libro scritto a due mani dal manager genovese insieme al giornalista Massimo Calandri.

Arena 58 a Misano

Inaugurazione con una splendida cornice di pubblico anche per lo spettacolo all’Arena 58 con il MotoGP Moped Race 2019&Co. Protagonisti i piccoli cinquantini e l’emozionate sfida di traverso a quattro ruote con la partecipazione di SAETTA McQueen e l’incredibile gara di velocità dei Taglia Erba.

Misano, la serata con Pernat e Cevoli

Misano, il talk show Dedikato – foto Marzio Bondi

CURVE DEI TIFOSI A CATTOLICA

Folla anche a Cattolica al Motor Beach Circus dedicata alle “Curve dei tifosi”, con le vie del centro che, riprendendo i colori dell’autodromo, si sono trasformate in curve dei fan. Tra i presenti alla serata anche Paolo Simoncelli insieme al giornalista Paolo Beltramo e al sindaco di Cattolica Mariano Gennari. 

Eventi MotoGP a Cattolica

PIT WALK SOLIDALE

Sempre ieri davanti ai box s’è tenuta la tradizionale “pit walk solidale”, esclusiva passeggiata per i ragazzi e le ragazze con disabilità insieme alle associazioni non profit del territorio che li assistono. I partecipanti hanno percorso la pit lane, ammirato le moto e incontrato piloti, meccanici e team manager. Quello della disabilità è un tema a cui MWC è da sempre molto attento (negli anni sono stati effettuati molti interventi per rendere il circuito sempre più facilmente accessibile). Insieme all’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII sono state realizzate diverse zone attrezzate dotate di gazebo, area ristoro e altre facilities, per ospitare nel modo più confortevole persone con disabilità e i loro accompagnatori.

 

Misano, il Pitwalk solidale

THE RIDERS’ LAND EXPERIENCE, IL PROGRAMMA DI DOMANI

Continua il Dedikato a Misano Adriatico. Domani, sabato 14 settembre, in Piazzale Roma dalle 15.00 al via il pitlane di moto storiche ed esposizione di case motociclistiche dedicata agli amanti del vintage.

All’Arena 58 spazio alla FIM Flat Track Cup Final 3, competizione di “traverso” su circuito in terra battuta; dalle 18.00 The Trial Show in Piazzale delle Poste con evoluzioni e spettacoli di stuntmen. Dalle 21.00 in Piazza della Repubblica Moka Club in concerto con i classici della Disco anni ’70 e ’80.

Prosegue a Cattolica Motor Beach Circus – Le curve dei tifosi (Via Fiume, Piazza Primo Maggio, Via Curiel, Via Dante). Le vie del centro di Cattolica sono personalizzate con i colori delle case motociclistiche e dei piloti della Moto GP.

Domani Motor Beach Circus proporrà anche una sfilata minimoto con sfilata ed esibizione bimbi in moto in Piazza I° Maggio. Partenza alle 18.00 e alle 21.00, con le minimoto e i loro giovanissimi centauri che faranno bella mostra tra Via Curiel e Viale Dante. In programma una sfilata degli allievi del Motor Park Cattolica (pista su cui Rossi disputò le sue prime gare) che colorerà ed animerà le due vie cittadine.

Infine prosegue nel centro della città Musica a tutto gas all’insegna del Groove a ‘tutta manetta’, contenitore unico di appuntamenti musicali, ritmi e sonorità che coinvolgono cittadini e turisti. Domani alle 21.30 in Piazza I° Maggio l’esibizione dei “Roxy Bar”, tribute band di Vasco Rossi.

A San Marino torna lungo le vie del centro storico da oggi sino a domenica 15 settembre “Mi Gusto San Marino”, iniziativa enogastronomica giunta alla sua sesta edizione che, come ogni anno, si svolge in concomitanza con il weekend del Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini. L’evento organizzato dalla Cooperativa il Garage in collaborazione con la Segreteria di Stato al Turismo e l’Ufficio per il Turismo propone percorsi culinari personalizzati e d’eccellenza del territorio.

COLLEGAMENTO FRA MISANO E MWC IN BICI

Per agevolare il trasferimento verso MWC, il Comune di Misano ha organizzato un servizio free floating. Le biciclette sono posizionate a Portoverde, alla stazione FS e Misano Brasile AD UN PREZZO PARTICOLARMENTE CONVENIENTE: 1,50 euro al giorno, 2,5 euro per tre giorni.

PROGETTO CALCOLO DEL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

Continua il progetto “Calcolo del Rischio Cardiovascolare” avviato nel 2017 dal compianto Prof.Luigi Padeletti, ordinario di cardiologia dell’Università degli Studi di Firenze e grande appassionato di motori. L’iniziativa, a supporto dei progetti di prevenzione cardiovascolare e dello stile di vita sano e corretto in tutti gli spettatori del GP maggiori di 18 anni, si svolgerà domani dalle ore 9 alle 16 presso i locali della Palazzina Prato 1 – pista Kart. Specialisti cardiologi e tecnologie avanzate saranno messe a disposizione gratuitamente per gli spettatori del GP che si vorranno sottoporre ad un veloce quanto tecnologico esame della pressione arteriosa e del battito cardiaco.

I PARTNER COMMERCIALI

Tantissimi i brand che colorano il Gran Premio. Tra questi Red Bull con tanti ospiti ogni giorno e concorsi riservati al pubblico nelle aree di ristoro. Le iniziative di Red Bull si concluderanno al di fuori del circuito domenica 15 settembre al Castello degli Agolanti di Riccione con “Castello Red Bull” con musica, performance e speciale dj set di Andrea Oliva.

Molto attive anche le hospitality di Mapei e Coca Cola Monster allestita a centro pista.

 (nell’immagine in apertura, Valentino Rossi – foto Gianni Zangheri)

Scroll Up