Home > Speciale Elezioni > Lista “Nuovi Orizzonti”: ” Scandaloso che a Croce non vi sia più il medico in ambulatorio”

Lista “Nuovi Orizzonti”: ” Scandaloso che a Croce non vi sia più il medico in ambulatorio”

“Abbiamo appreso in questi giorni, dai cittadini, durante gli incontri per la presentazione del nostro programma  alle prossime amministrative, che nella frazione di Croce, che conta circa 800 persone, la popolazione è stata informata , dalla sostituta temporanea della dottoressa Bianchi, andata in pensione nella primavera 2020, che presto arriverà un nuovo medico, il Dottor Giampiero  Aversa,   medico di medicina generale che però non fornirà il servizio nell’ambulatorio della frazione, nemmeno quel giorno a settimana che finora i cittadini avevano in loco.

L’ambulatorio di Croce è stato realizzato appositamente per tale destinazione, a seguito dell’autorizzazione a costruire tutto il quartiere in cui si trova, non può quindi essere chiuso vista anche la necessità del servizio erogato.

Il medico ha inoltre ridotto, anche i giorni per le prestazioni sanitarie nella frazione di San Savino che da tre giorni passano ad uno, e un giorno nel municipio di Monte Colombo, dando precedenza invece alle giornate di disponibilità nell’ambulatorio di Coriano.

Riteniamo scandaloso che in una frazione con un’utenza così alta, con tantissimi anziani, invece di implementare il servizio e portarlo a più giorni alla settimana, anche con l’introduzione di un infermiera per fare iniezioni o semplicemente per misurare la pressione, venga, invece, praticamente annullato.

Tantissimi anziani non hanno la possibilità di spostarsi in maniera autonoma, i trasporti e i collegamenti attualmente carenti creano forti disagi.

Questo comporterà un grave disservizio a danno della popolazione più fragile.

Sarebbe necessario attivarsi immediatamente, anche in una mediazione con l’ASL per evitare che ciò avvenga.

Come lista civica Nuovi Orizzonti riteniamo che i servizi alle persone come gli ambulatori medici siano essenziali per il benessere dei cittadini e ci attiveremo con l’AUSL per mantenere e ampliare il servizio, come ad esempio agevolare la presenza di un pediatra e un laboratorio analisi sul territorio” dice Shelina Marsetti candidata Sindaco.”

Foto di copertina Shelina Marsetti candidata Sindaco a Montescudo-Montecolombo

Ultimi Articoli

Scroll Up