Home > Primo piano > L’ultimo saluto a Ennio Balsamini

L’ultimo saluto a Ennio Balsamini

Balsamini

Oggi pomeriggio 1 aprile un centinaio di amici e compagni, assieme alla sua famiglia larga, hanno dato l’ultimo saluto ad Ennio Balsamini sul piazzale del Cimitero Monumentale di Rimini. Davanti al feretro, mentre nell’aria risuonavano le note di musiche care ad Ennio, lo hanno ricordato Chiara Luisè, il Sindaco Andrea Gnassi, Lanfranco De Camillis e i giovanissimi nipoti.

Chiara Luisè ha ricordato tanti bei momenti vissuti assieme ad Ennio nel corso del tempo.

Gnassi ha ricordato l’amico, padre dell’amico carissimo Thomas, la sua carica umana, politica, la sua capacità di unire capacità amministrative pratiche ad un pensiero utopico. La sua ironia con l’utilizzo del marchignolo (il misto fra marchigiano e romagnolo). I suoi legami di affetto carissimo verso i nipoti.

Balsamini

De Camillis ha ricordato i tanti episodi vissuti in comune in difesa dei più deboli, degli ultimi. Militando all’interno delle organizzazioni di sinistra riminesi. In maniera importante, ricoprendo incarichi amministrativi e ruoli politici.

Infine il ricordo dolcissimo dei nipoti verso il nonno.

Un momento intenso quello vissuto assieme dai partecipanti nel ricordo di una persona perbene, che ha operato per il bene pubblico e lavorato per l’affermazione di un’ideale in cui si sono riconosciute tantissime persone.

Ciao Ennio

Ultimi Articoli

Scroll Up