Home > Ultima ora politica > Maggioli: “Continueremo a sostenere l’università sia come Confindustria che come azienda”

Maggioli: “Continueremo a sostenere l’università sia come Confindustria che come azienda”

Confindustria Romagna continuerà a sostenere Uni.Rimini e l’esistenza dell’università del territorio. Come si spiega in un comunicato del presidente Paolo Maggioli,  “L’associazione, che come Confindustria Rimini appare fra i soci fondatori di Uni.Rimini S.p.a, da sempre segue con vivo interesse l’ateneo riconoscendo pienamente il valore che il polo universitario riminese porta alla crescita culturale della nostra realtà”.

“Le recenti notizie su alcune decisioni di riduzione delle quote di partecipazione o addirittura di dismissioni da parte di soci e alcuni enti pubblici, certamente desta preoccupazione”: paleseil riferimento anche agli ultimi dietrofront dei Comuni di Cattolica e Riccione . Ma come imprenditori riteniamo che il futuro dell’università non possa ne debba essere messo in discussione”.

“Il tessuto industriale e lavorativo del nostro territorio offre buone opportunità occupazionali ed in un mondo dove i mercati sono sempre più globalizzati, c’è una forte richiesta di professionisti preparati e specializzati. L’elevato bagaglio di conoscenze messo a disposizione delle imprese dal polo universitario, che vanta un’ampia offerta formativa, è molto importante.
Quindi l’esistenza e l’operato dell’università, la cui collaborazione con le imprese in questi anni è diventata sempre più stretta, non può e non deve essere messa in discussione.
Ed è con questa idea che anche il Gruppo Maggioli Spa, in un’ottica di promozione di sviluppo, ricerca e innovazione, proprio sul fronte delle esperienze positive vissute negli anni, mesi fa ha scelto di entrare con una quota azionaria molto importante (pari al 10% del capitale sociale per un valore di 102.000 euro) in Uni.Rimini Spa”.

“Un impegno che continueremo sicuramente a mantenere conclude Maggiolisia come Associazione sia come azienda, nella convinzione che l’esistenza e il valore dell’università siano fondamentali per lo sviluppo e la crescita del nostro territorio”.

Ultimi Articoli

Scroll Up