Home > Ultima ora cronaca > Marocchino ubriaco e irregolare scatena gazzarra al seggio di Corpolò

Marocchino ubriaco e irregolare scatena gazzarra al seggio di Corpolò

Non doveva neppure votare, ma si è presentato lo stesso al seggio: completamente ubriaco e dando in escandescenze. Ieri un cittadino marocchino, irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato per i reati di Resistenza e Oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Verso le 20 una volante era dovuto intervenire a Corpolò dove era stato segnalato che al seggio elettorale dell’istituto Comprensivo Marvelli c’era una persona in evidente stato di ebbrezza che dava in escandescenza.

L’uomo è stato bloccato a fatica dal personale di vigilanza del seggio; giunti sul posto i poliziotti, nonostante il comportamento aggressivo e le minacce, sono riusciti a caricarlo in sicurezza nell’auto di servizio. Il marocchino ha comunque tentato di colpire con una testata un agente, per fortuna non riuscendoci, ma continuando a tirare testate anche all’interno della volante.

Avvertito il PM di turno, questi ne ha disposto il trattenimento in camera di sicurezza in atteso del rito direttissimo previsto per questa mattina.

Ultimi Articoli

Scroll Up