Home > Ultima ora economia e turismo > Mercatone Uno. Tutti i lavoratori in cassa integrazione fino a dicembre 2019

Mercatone Uno. Tutti i lavoratori in cassa integrazione fino a dicembre 2019

Trovato l’accordo per garantire la cassa integrazione straordinaria per i 1.800 lavoratori di Mercatone Uno lasciati a casa dopo l’improvviso fallimento dell’acquirente Shernon Holding, su cui è in corso un’inchiesta per bancarotta fraudolenta.

La svolta è arrivata nel corso dell’incontro al ministero dello Sviluppo economico tra il vice capo di gabinetto del ministero dello Sviluppo Giorgio Sorial, il sottosegretario Davide Crippa, i rappresentanti delle regioni coinvolte, i sindacati e i tre nuovi commissari straordinari del gruppo, estratti a sorte due giorni fa: si tratta di Giuseppe Farchione, Luca Gratteri e Antonio Cattaneo.

La Cigs partirà dal 24 maggio (giorno in cui il Tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento della Shernon) e durerà fino al 31 dicembre 2019. I lavoratori non percepiscono lo stipendio dal mese di aprile, quando ne hanno ricevuto solo due terzi.

Scroll Up