Home > Primo piano > Meteo, cala l’allerta in provincia di Rimini ma sabato atteso nuovo peggioramento

Meteo, cala l’allerta in provincia di Rimini ma sabato atteso nuovo peggioramento

L’allerta di protezione civile e Arpae resta di livello arancione in Emilia-Romagna per criticità idraulica, ma solo nella pianura emiliana centrale, orientale e nella costa ferrarese. Per il resto le previsioni sono di un miglioramento del meteo un po’ ovunque e si passa al codice giallo, con tendenza all’attenuazione. In provincia di Rimini l’allerta resta solo sulle alture e riguarda solo le frane, mentre in pianura l’allarme è cessato.

Questo il bollettino di allerta, valida dalle 12:00 del 20 maggio 2019 fino alle 00:00 del 22 maggio 2019:
“Allerta ARANCIONE per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA; Allerta GIALLA per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, RA; per criticità idrogeologica per le province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN”

“Per la giornata di oggi lunedì 20 e domani – prosegue l’allerta – permangono flussi di correnti sud-occidentali di debole-moderata intensità con temporanei rinforzi sui rilievi e lungo la costa associati a isolati piovaschi più frequenti sulle aree appenniniche”.

Le previsioni di ArpaE per i prossimi giorni in provincia di Rimini parlano sì di un miglioramento, ma il quadro meteorologico non si presenta ancora stabile.

Oggi, 20 maggio, “nel pomeriggio molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti; dalla sera nuvolosità variabile. Temperature massime pomeridiane comprese tra 14 °C sui rilievi e 19 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 32 (costa) e 47 km/h (rilievi). Mare calmo sotto costa mosso al largo”.

Domani, martedì 21 maggio: “Al mattino nuvolosità variabile con piogge sparse; nel pomeriggio nuvolosità variabile; dalla sera sulla costa sereno o poco nuvoloso, sui rilievi nuvolosità variabile. Temperature minime del mattino comprese tra 9 °C sui rilievi e 14 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 16 °C sui rilievi e 23 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 39 (costa) e 54 km/h (rilievi). Mare calmo sotto costa mosso al largo al mattino, nel pomeriggio mare poco mosso, dalla sera mare calmo sotto costa mosso al largo”.

Mercoledì 22 maggio: “Al mattino sulla costa sereno o poco nuvoloso, sui rilievi nuvolosità variabile con piogge sparse; nel pomeriggio nuvolosità variabile con piogge sparse; dalla sera sulla costa sereno, sui rilievi sereno o poco nuvoloso. Temperature minime del mattino comprese tra 8 °C sui rilievi e 14 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 17 °C sui rilievi e 19 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 31 (costa) e 43 km/h (rilievi). Mare poco mosso”.

La tendenza del tempo sull’Emilia Romagna non è molto incoraggiante per il prossimo fine settimana. Per i giorni da giovedì 23 a domenica 26 maggio, ArpaE ritiene probabile sì un “Ttmporaneo miglioramento, per la parziale rimonta del campo di alta pressione, nella giornata di giovedì”. Ma “da venerdì, una nuova perturbazione atlantica, apporterà condizioni di tempo instabile, con nuvolosità e piogge sulla nostra regione fino a sabato. Da domenica, miglioramento delle condizioni del tempo. Temperature inizialmente stazionarie, in diminuzione sabato, poi in aumento”.

Scroll Up