Home > Ultima ora politica > Metromare, Santi: “Da Riccione solo un nì, si può ripartire”

Metromare, Santi: “Da Riccione solo un nì, si può ripartire”

Sentiti i Comuni interessati, Metromare può ripartire. Lo scrive su Facebook il presidente dalla provincia di Rimini Riziero Santi: “Pervenute le risposte di Rimini e Riccione. Si riparte. Da Rimini un sì pieno, da Riccione un ni motivato da carenze informative facilmente acquisibili”.

E cioè, il sindaco di Riccione Renata Tosi ha scritto di non poter dare il suo benestare motivando di non sapere che fine faranno le linee Start 11 e 124. Se è solo per questo, basta chiedere, sembra rispondere Santi. Anche perchè. ribadisce, “in questa fase non è prevista nessuna soppressione delle due linee costiere”; semmai l’11 tornerà alla frequenza di un filobus ogni 20 minuti, esattamente come durate il primo periodo di sperimentazione di Metromare. Ma questo si sapeva già.

Mentre il parere positivo sulla sperimentazione fin qui effettuata, che sempre secondo la Tosi sarebbe assente, per Riziero Santi è nelle cose: “Se il giudizio non fosse positivo, perché mai si dovrebbe chiedere di ripartire?”.

Quanto alla data dell prima corsa di Metromare in estate, è confermata quella del 14 luglio.

 

Scroll Up