Home > Cronaca > Misano Adriatico, rapina alla Banca Popolare Valconca. Dipendenti sequestrati

Misano Adriatico, rapina alla Banca Popolare Valconca. Dipendenti sequestrati

Sono entrati in azione nella scorsa notte, dopo aver sfondato una finestra laterale. Poi dopo essersi nascosti hanno aspettato per ore l’ingresso dei dipendenti della Banca. E’ successo nelle filiale della Popolare Valconca di Misano Adriatico, presa di mira da tre banditi che alle 8 del mattino di oggi, orario di apertura dell’ufficio hanno iniziato a sequestrare tutti i dipendenti man mano che arrivavano alla spicciolata. 

Dopo averli minacciati, li hanno costretti ad attivare il meccanismo di apertura della cassaforte e li hanno chiusi all’interno di una stanza.

Una volta aperta la cassaforte, i criminali hanno messo insieme un discreto bottino – ancora da quantificare – e se la sono data a gambe dopo aver legato con alcune fascette i dipendenti.

Solo dopo diverso tempo qualcuno è riuscito a liberarsi e ad allertare i Carabinieri che hanno provveduto a liberare gli ultimi ostaggi per poi di partire alla ricerca dei banditi. Al vaglio dei militari sono le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Scroll Up