Home > Ultima ora Attualità > Misano, al via un progetto per rilanciare il commercio di vicinato finanziato dalla Regione

Misano, al via un progetto per rilanciare il commercio di vicinato finanziato dalla Regione

Rilanciare il commercio di vicinato attraverso strategie e interventi di riqualificazione urbana: è questo l’obiettivo di “Misano, per un commercio vicino e sostenibile”, processo partecipativo promosso dal Comune di Misano Adriatico e cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del bando “Partecipazione 2019”. Per spiegarne le linee guida e per presentare l’attività in programma, lunedì 24 febbraio alle 20,30, presso l’hotel Gala, si terrà il primo evento introduttivo, con il contributo di alcuni esperti del settore.

Il percorso, che prevede la partecipazione di cittadini, operatori del commercio e amministrazione comunale, si svilupperà nei primi cinque mesi del 2020. Tra marzo e aprile sono previste passeggiate alla scoperta del mondo del piccolo commercio di Misano e laboratori di partecipazione attiva aperti alla cittadinanza, ai commercianti e a tutti coloro che sono interessati a condividere le proprie idee e portare il proprio contributo.

Tra le attività legate al progetto, è prevista l’attivazione di una raccolta di immagini per esplorare le identità del commercio di vicinato di Misano viste dagli occhi di chi li anima e di chi li frequenta. A tal fine si cercano fotografie, sia storiche che attuali, con cui raccontare il passato, analizzare il presente, immaginare il futuro. Non un concorso fotografico, piuttosto un album condiviso da cui attingere storie e ricordi. Il commercio di vicinato infatti è fatto di luoghi e persone, di angoli di strada e vetrine, di cartelli ed insegne. Sono botteghe, negozi, laboratori e locali che contribuiscono a definire il paesaggio urbano dandogli un volto.

Le foto potranno essere pubblicate sulla pagina Facebook del Comune “@misanoincomune” oppure inviate via mail all’indirizzo misanoincomune@gmail.com con una breve descrizione. Per consentire un coinvolgimento e una partecipazione più ampia è prevista inoltre l’attivazione di questionari on line: uno pensato per gli operatori del settore del commercio e uno rivolto alla cittadinanza.

Le proposte che emergeranno al termine del percorso partecipato saranno oggetto di un protocollo di intesa tra amministrazione comunale e associazioni di categoria, così da definire in modo trasparente le azioni da mettere in campo e le finalità da perseguire.

Hanno aderito al progetto il Comitato di quartiere di Portoverde, il Comitato cittadino di Misano Brasile, Confcommercio Imprese per l’Italia e l’Associazione CNA di Misano.

 

Scroll Up