Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano, appuntamento con Gianfranco Pacchioni al Cinema-teatro Astra

Misano, appuntamento con Gianfranco Pacchioni al Cinema-teatro Astra

Venerdì 11 Ottobre sale sul palco dell’Astra lo scienziato Gianfranco Pacchioni con una lectio dal titolo: L’ULTIMO SAPIENS – viaggio al termine della nostra specie.

Immaginiamo un futuro in cui sapiens supertecnologici controlleranno, con le loro intelligenze aumentate, il mondo; mentre altri sapiens desueti, saranno relegati a un ruolo marginale. Uno scenario solo fantascientifico? Oggi l’intelligenza artificiale, le neuroscienze, le nanotecnologie, la genetica modificano in modo sempre più vertiginoso il rapporto tra l’uomo e la natura. Nella storia dell’umanità sta succedendo qualcosa che potrebbe condurre alla fine dell’Homo sapiens.

Pacchioni ci introdurrà tra le pieghe di uno scenario tanto avvincente quanto inquietante: quello del nuovo ecosistema – mai visto prima – in cui vivranno i nostri discendenti. Saremo in grado di fermarci in tempo nella nostra corsa col turbocompressore verso le Colonne d’Ercole, come si chiedeva Primo Levi? Cosa siamo dunque e cosa stiamo diventando? “Homo faber fortunae suae”, dicevano i latini, l’uomo è artefice della propria sorte. Non ci resta che scoprire quale.

Gianfranco Pacchioni è Prorettore alla ricerca nell’Università di Milano-Bicocca, dove è stato direttore del Dipartimento di Scienza dei materiali. Per le sue ricerche ha ricevuto numerosi premi internazionali, fra cui L’Humboldt Award e la medaglia Pascal della European Acamedy of Sciences. Ha tra l’altro pubblicato “Idee per diventare scienziato dei materiali” (2006) e “Quanto è piccolo il mondo” (2008), entrambi con Zanichelli, per il Mulino “Scienza, quo vadis?” (2017) e Ultimo sapiens . viaggio al termine della nostra specie (2019)

Cinema-teatro Astra ore 21,00
Ingresso libero sino ad esaurimento posti.
Info: 0541-618484

You may also like
IEG: IBE Driving Experience taglia il nastro di un format unico
“Damiano è con noi”: a Misano e Cattolica il raduno di auto storiche per l’AIL
Scroll Up