Home > Ultima ora cronaca > Misano, bimbo resta chiuso in auto per sbaglio sotto il sole rovente

Misano, bimbo resta chiuso in auto per sbaglio sotto il sole rovente

Un attimo di distrazione è costato una mezz’ora di terrore. E’ successo questa mattina a Misano verso le 11, nel parcheggio dello store Oliviero.

Una mamma vi si era fermata con la sua Audi A4, una station wagon nera, con a bordo il figlioletto di due anni e mezzo. Scesa dalla vettura per slacciare il bimbo dal seggiolino posto sul sedile posteriore, ha appoggiato le chiavi sul sedile accanto a lui e poi inavvertitamente ha chiuso la portiera.

Ma proprio allora il piccolo ha preso le chiavi premendo il pulsante della chiusura centralizzata, prima che la mamma riuscisse ad aprire la portiera con la maniglia.

A quel punto per la madre è stato il panico. Con il sole battente di oggi, la macchina nera era già incandescente. La donna ha iniziato a gridare chiedendo aiuto, mentre a suo volta il bambino prendeva a piangere disperatamente.

Uno dei passanti ha trovato un lenzuolo bianco per offrire un po’ di protezione dai dardi solari a quella che ormai era diventata una trappola di fuoco. Qualcuno ha intanto chiamato i Vigili del Fuoco, che sono giunti sul posto pronti a forzare la portiera della vettura o a rompere un finestrino.

Ma la mamma nel frattempo era riuscita ad avvertire un congiunto, che si è precipitato con una chiave di riserva. I pompieri si sono quindi limitati a rinfrescare la macchina con il getto delle loro pompe, fino a quando la disavventura è arrivata a lieto fine: tanto spavento, ma non è stato necessario neppure l’intervento del 118.

(immagine di repertorio)

Scroll Up