Home > Ultima ora welfare > Misano: dal Comune sostegno a famiglie con minori per pagare le bollette

Misano: dal Comune sostegno a famiglie con minori per pagare le bollette

La giunta comunale di Misano Adriatico ha approvato due bandi, in pubblicazione a inizio settembre, per il sostegno economico a persone e nuclei familiari che si trovino in stato di difficoltà a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. 

 

Il primo è rivolto a quanti si trovino in difficoltà nel sostenere il pagamento delle spese per l’iscrizione dei figli a corsi o attività sportive, artistiche e culturali, per l’acquisto di libri di testo, materiale scolastico, cancelleria e delle spese per il trasporto scolastico. 

 

Potranno presentare domanda quanti risiedono nel comune di Misano Adriatico, in possesso di attestazione ISEE uguale o inferiore a 28.000 euro. La richiesta dovrà essere compilata esclusivamente online sul sito www.misano.org, a partire dal 2 ottobre e fino alle ore 12 del 31 ottobre, mediante il proprio Spid, allegando documentazione completa di ricevute, scontrini e/o fatture elencanti i singoli prodotti e servizi acquistati per il minore del periodo dal 01/06/2022 al 31/10/2022, scansionate in formato PDF; l’attestazione ISEE 2022 in corso di validità. 

 

Il contributo verrà erogato per il 50% della spesa totale sostenuta, per un totale 600 euro per figlio a famiglia.

 

Il secondo bando è rivolto a persone e nuclei familiari che si trovino in difficoltà nel sostenere il pagamento delle bollette di energia elettrica e gas. Saranno ammessi al beneficio economico i residenti che si trovino in condizione di difficoltà economica per riduzione del reddito conseguente all’emergenza sanitaria da Covid 19, con un’attestazione ISEE inferiore a 26.000 euro, che abbiano sostenuto, nel periodo dal 01/01/2022 al 30/06/2022, spese per le bollette di energia elettrica e gas superiori rispetto allo stesso periodo del 2021. 

Gli interessati potranno presentare domanda a partire dal 2 ottobre 2022 fino alle ore 12 del 31 ottobre 2022 unicamente sul modulo predisposto sul sito istituzionale www.misano.org tramite autenticazione Spid. Quanti ne fossero sprovvisti (lo stesso vale per il primo bando) possono rivolgersi agli sportelli informativi dei servizi sociali per essere avviati alla compilazione della domanda per l’ottenimento dello Spid.

Ultimi Articoli

Scroll Up