Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano, il filosofo Carlo Sini apre Ritratti d’autore

Misano, il filosofo Carlo Sini apre Ritratti d’autore

Venerdì 1 marzo prende il via a Misano la nuova edizione di Ritratti d’autore. Ad aprire la rassegna sarà il filosofo Carlo Sini con una lectio dal titolo: IL TEOREMA DELLE BACCANTI – da Euripde a Pasolini.

Al centro della riflessione sarà Dioniso, il dio ibrido dell’assoluta sfrenatezza, il più ambiguo, profondo, sconvolgente, capace di affascinare le donne ma anche gli uomini, nucleo vitale della civiltà e della sua fatale catastrofe. E’ lui il protagonista delle “Baccanti” di Euripide dove, come uno straniero venuto da terre remote, giunge a Tebe e distrugge dalle fondamenta l’ordine costituito; così nel film “Teorema” di Pier Paolo Pasolini, elaborazione del classico greco, un affascinante sconosciuto irrompe nella solida routine di una famiglia borghese per stravolgerla con la sua dirompente sessualità. Nel segno di Dioniso il mondo greco ha simboleggiato il dualismo costitutivo della natura e dell’uomo: al dio non si deve opporre resistenza, pena l’annientamento, ci si può solo far possedere sperando che, dopo la sua partenza, ci sia un nuovo inizio.

Cinema -Teatro Astra ore 21,00

Ingresso libero sino ad esaurimento posti

Carlo Sini, già professore di Filosofia teoretica presso l’Università Statale di Milano, è membro dell’Accademia dei Lincei. Studioso del pragmatismo americano e della fenomenologia, ha sviluppato un rilevante approccio teorico ai legami tra filosofia e scrittura, con particolare riguardo all’alfabeto greco inteso come forma logica del pensiero occidentale. Negli ultimi anni si è dedicato a un’ampia sistemazione “enciclopedica” del sapere filosofico che lo ha condotto a discutere i temi della pratica tra etica, politica ed economia.

Tra i suoi libri: Il comico e la vita (Milano 2003); Figure dell’enciclopedia filosofica. Transito verità (Milano 2004-2005, in 6 voll.: 1: L’analogia della parola: filosofia e metafisica; 2: La mente e il corpo: filosofia e psicologia; 3: Origine del significato: filosofia ed etologia; 4: La virtù politica: filosofia e antropologia; 5: Raccontare il mondo: filosofia e cosmologia; 6: Le arti dinamiche: filosofia e pedagogia); Archivio Spinoza. La verità e la vita (Milano 2005); Del viver bene: filosofia ed economia (Milano 2005); Distanza un segno: filosofia e semiotica (Milano 2006); Eracle al bivio. Semiotica e filosofia (Torino 2007); Da parte a parte. Apologia del relativo (Pisa 2008); L’uomo, la macchina, l’automa: lavoro e conoscenza tra futuro prossimo e passato remoto (Torino 2009); L’Eros dionisiaco (Milano 2011); Scrivere il silenzio: Wittgenstein e il problema del linguaggio (Roma 2013); Spinoza (Milano 2013); La solidarietà delle pratiche (Milano 2014); Il profondo e l’espressione (Milano 2014); Il pensiero delle pratiche (Milano 2014); Reale, più-che-reale, virtuale (Milano 2014); Figure di verità (Milano 2014); Enzo Paci: Il filosofo e la vita (Milano 2015); Inizio (Milano 2016); Trittico (Milano 2018).

Scroll Up