Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano, il filosofo Erasmo Silvio Storace racconta “Ecce homo” di Friedrich Nietzsche

Misano, il filosofo Erasmo Silvio Storace racconta “Ecce homo” di Friedrich Nietzsche

Prosegue con grandi ascolti la rassegna on-line Ritratti d’autore del Comune di Misano Adriatico. Venerdì 16 aprile il debutto di una voce nuova per Misano: il filosofo Erasmo Silvio Storace con Ecce homo. Come si diventa ciò che si è di Friedrich Nietzsche.

I mesi tra il 1888 e il 1889 costituiscono per Nietzsche quel punto di non ritorno varcato il quale egli cadrà nelle tenebre della follia. In questi mesi il filosofo consegna ai posteri alcuni dei suoi scritti più pregnanti, lucidamente folli e follemente lucidi, tramite i quali intende “presentarsi all’umanità”. Ecce homo, la sua autobiografia, è in questo senso un capolavoro in cui troviamo la summa del suo pensiero che fa i conti, una volta per tutte, con il cristianesimo e con l’ateismo, nonché con la necessità di riabilitare la corporeità rispetto alla dimensione meramente spirituale. In queste pagine egli prevede “una crisi come mai ve ne furono sulla terra”, per affrontare la quale bisogna “essere dinamite” e “divenire ciò che si è”. Lavorare su questo testo, a distanza di oltre un secolo, significa tornare a interrogarsi sulle radici dell’uomo.

Ore 21,00 – in diretta streaming sul canale Youtube del Comune di Misano Adriatico.

Erasmo Silvio Storace (Milano 1980), laureatosi in Filosofia a Milano sotto la guida di Alfredo Marini e addottoratosi a Palerno, è Professore a contratto presso l’Università degli Studi dell’Insubria (Varese–Como). Si occupa di Filosofia Politica ed è autore di molteplici monografie, articoli , tra cui: Essere e preoccupazione. Studio sui concetti di Sorgen , Sein e Wollen in Essere e tempo di Martin Heidegger (FrancoAngeli 2008); Ergografie. Studi sulla struttura dell’Essere (Mimesis 2012); Meta(m)orphica: poesia e filosofia. Orfeo, Rilke (Jouvence 2015);I linguaggi politici della civiltà occidentale. Retorica, democrazia e populismo (Jouvence 2016);La civiltà occidentale e l’identità europea. Studi di filosofia politica (Meltemi 2017); Martin Heidegger: tra filosofia e politica (AlboVersorio 2020); Corpo, individuo, identità. Tra filosofia e simbolica politica (Mimesis 2020)

Ultimi Articoli

Scroll Up