Home > Cronaca > Misano: incendio in hotel, sette feriti fra cui un pompiere, grave la titolare

Misano: incendio in hotel, sette feriti fra cui un pompiere, grave la titolare

Un incendio è scoppiato questa mattina in un albergo tre stelle Via Litoranea Nord a Misano Adriatico, l’hotel Augustus. Le cause ancora da chiarire, ma stando a quanto riferito dai Carabinieri e dal Sindaco Fabrizio Piccioni, presente sul posto per coordinare parte dei soccorsi, le fiamme sarebbero divampate in lavanderia a causa del malfunzionamento di un macchinario, nell’area in cui sono alloggiati climatizzatori e lavatrici. 

I feriti sarebbero in tutto 7. Fra questi ci sono i due titolari della struttura, marito e moglie: lei, in condizioni più gravi, è stata ricoverata al centro grandi ustioni dell’ospedale Bufalini di Cesena. Ustionato, ma in maniera lieve, anche un vigile del fuoco. In quattro sarebbero stati invece intossicati dalle esalazioni e dal fumo, anche loro prelevati dalle ambulanze.

 L’incendio è divampato alle ore 10 e solo intorno alle 13 i pompieri sono riusciti a domare il fuoco.  La Polizia Municipale ha provveduto a deviare il traffico nelle vie limitrofe per agevolare l’operato dei Vigili del Fuoco.  La via Litoranea Nord è chiusa al traffico tra piazzale Venezia fino al confine con Riccione, così come Viale Torino all’altezza di viale San Gallo fino al confine di Misano Adriatico.

“Gran parte dei clienti era in spiaggia e nell’albergo c’era poco gente. Per lo più il personale impegnato nelle operazioni di pulizia“, ha spiegato Fabrizio Piccioni. L’hotel è stato completamente evacuato, nel frattempo, e gli ospiti dovrebbero a breve essere collocati nelle strutture alberghiere limitrofe. “Le camere sono inagibili – ha continuato il sindaco – mentre la struttura non riporterebbe particolari criticità“.

 

Video dalla pagina Facebook di Marco Mignani

Scroll Up