Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano: “J’accuse! Nessuno è innocente”. Venerdì incontro con Marco Guzzi

Misano: “J’accuse! Nessuno è innocente”. Venerdì incontro con Marco Guzzi

Venerdì prossimo, 18 ottobre, terzo appuntamento con la rassegna filosofica misanese, sale sul palco dell’Astra Marco Guzzi con un J’accuse all’èlites che governano il mondo.

Mai come in questi anni si sta palesando che un intero sistema di mondo sta diventando suicidario, e cioè opera distruggendo il pianeta, devastando le culture umane e potenzialmente anche i cuori e le menti delle nuove generazioni. Questo sistema viene contestato come finanza, capitalismo sottolineando come la globalizzazione neoliberista abbia esasperato le disuguaglianze sociali e il dominio incontrastato di un mercato senza scrupoli.

 

Ma tale processo è stato possibile anche perché le oligarchie del neoliberismo sono state supportate da altre oligarchie collaborazioniste, quali quelle intellettuali, universitarie e dei mass media. Il silenzio di tanti giornalisti, scrittori, persone dello spettacolo, il loro costante sviamento dell’attenzione del pubblico su altri fuochi polemici, del tutto irrilevanti, ha reso possibile l’egemonia delle oligarchie internazionali suicidarie. E’ venuto il tempo di smascherare questo suicidio planetario e di avviare un’allegra e inedita forma di rivoluzione culturale e democratica.

Scroll Up