Home > Ultima ora Attualità > Misano, messa in sicurezza litorale: ripascimento per 185 mila metri cubi

Misano, messa in sicurezza litorale: ripascimento per 185 mila metri cubi

Un volume di ripascimento pari a 185 mila metri cubi: è quanto previsto, per il comune di Misano Adriatico, dal Progettone 4 di messa in sicurezza dei tratti critici del litorale marino dell’Emilia-Romagna, elaborato dalla Regione e dal gruppo progettazione dell’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile.

Il progetto relativo al lotto 1, quello che riguarda le tre province della Romagna, è stato presentato questa mattina a Ravenna, alla presenza dell’Assessore Regionale Irene Priolo.

Per quanto riguarda il litorale di Misano, si è osservato che è oggetto di una costante erosione dal 1943, con una situazione non uniforme.

L’intervento previsto per Misano si concentrerà nell’area sud, tra Portoverde e Rio Agina, e nord al confine con Riccione. Il volume di ripascimento, come detto, è pari a 185.000 mc per un tratto di circa 1.500 m.

“Abbiamo accolto con grande soddisfazione questa notizia – spiega il Sindaco Fabrizio Piccioni, presente all’incontro di questa mattina – e ringraziamo la Regione per l’impegno su questo fronte. L’aspetto della sicurezza e di preservazione del nostro arenile è ovviamente quello che ci sta più a cuore, ma non di secondaria importanza è il fatto che, grazie a questo intervento, potremo ampliare la nostra spiaggia, offrendo una maggior estensione a disposizione dei bagnanti. Il tutto dovrebbe completarsi entro la primavera 2022 così da essere pronti, ci auguriamo, per la prossima stagione balneare”.

Ultimi Articoli

Scroll Up