Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano Piano Festival, Roberto Cappello chiude la rassegna martedì 28 settembre

Misano Piano Festival, Roberto Cappello chiude la rassegna martedì 28 settembre

Martedì 28 settembre nella Chiesa di Misano Monte il MisanoPianoFestival concluderà la sua ventinovesima edizione con il concerto del pianista ROBERTO CAPPELLO, considerato ormai il “padrino” della manifestazione. Il celebre musicista dedicherà questo suo recital all’amico Alfredo Speranza, il cittadino onorario riminese, maestro e compositore, venuto a mancare due anni fa.

“…Noi ci allegrammo, e tosto tornò in pianto” – Il cammino mistico dell’anima è il titolo del programma che, rievocando un celebre verso del canto XXVI dell’Inferno, si riallaccia ai Sentieri danteschi avviati il 17 luglio nel Borgo della Musica e delle Arti di Montescudo, gemellato con il Festival misanese in un progetto promosso dalla Regione Emilia Romagna.

Roberto Cappello, vincitore del Concorso internazionale “F. Busoni” di Bolzano, vanta una carriera che lo ha portato ad esibirsi nei più importanti Festival e sale da concerto; già direttore del Conservatorio “A, Boito” di Parma è invitato come Presidente di giuria nelle competizioni internazionali.

Il programma della serata sarà dedicato interamente a Franz Liszt (1811-1886), virtuoso romantico della tastiera e prevede alcuni dei suoi capolavori; dalle poetiche trascrizioni dei Lieder di F. Schubert (Ti giunga il mio saluto, La giovane suora, Margherita all’arcolaio, Tu sei la pace) all’infernale Fantasia quasi sonata “Dopo una lettura di Dante”, fino alla sublime e catartica conclusione con la Benedizione di Dio nella solitudine e la famosa  Ave Maria schubertiana.

Si intreccerà al suono del pianoforte la lettura di alcuni versi danteschi e di De Lamartine dell’attore Silvio Castiglioni.

L’ingresso al concerto è GRATUITO, solo su PRENOTAZIONE alla mail: prenotazioni@associazionealfredosperanza.org

Il concerto inizierà alle ORE 21.15.

Ultimi Articoli

Scroll Up