Home > Ultima ora Attualità > Misano: piantati tre tigli e un acero per celebrare la “Giornata dell’albero”

Misano: piantati tre tigli e un acero per celebrare la “Giornata dell’albero”

Nuove piante nelle scuole di Misano Adriatico. La Giornata nazionale degli alberi, celebrata lunedì scorso, 21 novembre, è stata l’occasione per sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza del patrimonio arboreo e ricordare il ruolo fondamentale che boschi e foreste hanno nella conservazione del pianeta e delle specie viventi. Un messaggio rafforzato dalla messa a dimora di nuove piante e dalle parole del Maresciallo Michele Todeschini, che ha incontrato gli alunni nell’ambito della collaborazione con il Gruppo Carabinieri Forestale e della sinergia instaurata con il Tenente Colonnello Cosimo Chiumento. 

Il Gruppo Forestale ha anche donato un acero campestre, che è stato piantumato nel giardino della scuola materna Colombo, alla presenza del vicesindaco e assessore ai servizi scolastici del Comune di Misano Adriatico Maria Elena Malpassi, dell’assessore all’ambiente Nicola Schivardi e di una rappresentanza del consiglio comunale. 

Altri alberi, nello specifico tre tigli, sono stati piantati nelle scuole elementari Colombo, Gabelli (località Cella) e Misano Monte. 

In tutte le scuole i bambini hanno presentato ricerche e approfondimenti e hanno letto poesie e filastrocche. 

“È necessario che le nuove generazioni comprendano sin dalla tenera età l’importanza che gli alberi ricoprono per il pianeta, grazie alla loro capacità di assorbire CO2, rilasciare ossigeno e mitigare i cambiamenti climatici – commenta l’assessore all’ambiente Nicola Schivardi -. Con queste iniziative nelle scuole vogliamo trasmettere ai giovani la necessità di salvaguardare il patrimonio arboreo e di rispettare l’ambiente”. 

Ultimi Articoli

Scroll Up