Home > Ultima ora cronaca > Misano, tenta di rubare e-bike al Gran Premio: morde un agente e viene arrestato

Misano, tenta di rubare e-bike al Gran Premio: morde un agente e viene arrestato

Mentre all’autodromo Simoncelli andava in scena il saluto a Valentino Rossi c’è chi ha tentato di approfittarsene per rubare due ebike nuove di zecca in Via del Carro, nelle vicinanze del circuito. Le due ruote appartengono a due tifosi svizzeri che se ne erano andati sugli spalti dopo aver incatenato le bici.

Nel pomeriggio di ieri, tuttavia, un 39enne e la sua compagna hanno tentato il colpo: armato di tronchesi l’uomo aveva tagliato la catena che assicurava i due mezzi ma veniva subito notato dai passanti rapidi nel chiamare i Carabinieri e mettere in fuga i due.

E detto fatto i militari hanno subito bloccato dai Carabinieri. L’uomo ha opposto resistenza ai militari e un equipaggio della Polizia Locale di Misano arrivato in supporto mordendo addirittura un agente.  Malgrado si fosse liberato della tronchese il 39enne è stato arrestato per il reato di tentata rapina. Il giudice del Tribunale di Rimini al termine del processo direttissimo ha poi applicato nei confronti dell’uomo il divieto di dimora in Provincia di Rimini.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up