Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano: una media di 200 persone ad ogni incontro per la rassegna filosofica sulla resilienza

Misano: una media di 200 persone ad ogni incontro per la rassegna filosofica sulla resilienza

Si è chiusa la rassegna filosofica misanese che quest’anno ha festeggiato la 30esima edizione. Il tema era la Resilienza ovvero saper reggere, sapersi rimodellare dopo un trauma importante e drammatico e sappiamo come la pandemia abbia cambiato radicalmente la vita di ciascuno di noi. “Una media di 200 persone hanno seguito le riflessioni dei filosofi che hanno declinato la Resilienza sotto diversi punti di vista. Si è naturalmente percepito un clima – scrive Gustavo Cecchini, curatore della rassegna – una temperatura diversa rispetto alle edizioni precedenti la pandemia, ma è stato importante ritornare ad incontraci in presenza. C’è del buono in questa ripresa di contatti. Guardare in faccia le persone a cui parli, vedere le loro espressioni, rincuora. Si ripartirà il prossimo anno e il primo appuntamento sarà con Massimo Cacciari con una lectio importante sul destino dell’Occidente“.

Nella foto: il teatro Astra gremito durante la lectio di apertura di Michela Marzano

Ultimi Articoli

Scroll Up