Home > Ultima ora politica > Misano, Veronica Pontis candidata a sindaco del centrodestra

Misano, Veronica Pontis candidata a sindaco del centrodestra

E’ Veronica Pontis la candidata del centrodestra a sindaci di Misano. 43 anni e una lunga esperienza nel settore del turismo e in Confesercenti, operatrice del web marketing, sfiderà il candidato del centrosinistra, il vicesindaco in carica Fabrizio Piccioni e Claudio Cecchetto con la sua lista appoggiata da Patto Civico. Per completare il lotto dei concorrenti si attendono notizie dal MoVimento 5 Stelle.

E subito arriva il plauso della Lega: «Veronica Pontis, alla pari del suo progetto, ci entusiasma. La sua discesa in campo in vista delle prossime amministrative rappresenta un’opportunità storica per questo Comune».

Sono l’On. Jacopo Morrone, Segretario Nazionale della Romagna, e il Segretario Provinciale di Rimini, Bruno Galli a ufficializzare l’appoggio della Lega alla candidata quarantatreenne di Misano.

«Misano può cambiare marcia e ingranare la quinta. Per farlo, Veronica è la persona più adatta e in lei riponiamo la massima fiducia. Siamo certi che la Pontis sarà il Sindaco di tutti. Noi faremo la nostra parte, impegnandoci al massimo per la coalizione e il programma di governo. La Lega – spiegano i leghisti – è pronta a mettersi in gioco per mandare a casa la sinistra e gettare le fondamenta di un’Amministrazione per la prima volta al servizio dei cittadini e non viceversa. Lo faremo con i fatti e non con le parole. Per decenni questo Comune si è tarpato le ali sul fronte del turismo, dell’economia e del rilancio del territorio.»

«Veronica è la prima candidata donna nella storia politica di Misano e questo ci riempie di orgoglio», afferma il responsabile di sezione della Lega Marco Sensoli: «Il suo è un progetto inspirato dalla voglia di cambiamento e dalla volontà di mettersi in gioco per il bene di questa città.»

Scroll Up