Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Misano, Vito Mancuso apre la rassegna filosofica con la lezione “Il coraggio di essere liberi”

Misano, Vito Mancuso apre la rassegna filosofica con la lezione “Il coraggio di essere liberi”

Primo appuntamento, venerdì 7 ottobre, per la nuova kermesse filosofica misanese. Ad aprire la rassegna, dedicata quest’anno al tema della Libertà, sarà Vito Mancuso con una lezione dal titolo “Il coraggio di essere liberi”.

Esiste veramente la libertà? E se esiste, dov’è? Come definirla? Questi sono gli interrogativi che si pone Vito Mancuso, facendo capire che tutti, nella vita quotidiana, siamo abituati a recitare, portando volta per volta la maschera idonea alla situazione in cui ci troviamo. La libertà di esprimerci e di essere è infatti molto spesso condizionata dagli interlocutori che abbiamo davanti, dagli ostacoli che dobbiamo superare, dai luoghi che frequentiamo: secondo i casi, vestiamo una particolare maschera per essere accettati e compresi. A chiunque, per paura, per convenienza, e a volte anche con le migliori intenzioni, è capitato di sforzarsi di apparire come gli altri volevano vederlo. Dunque, la vera libertà la troviamo quando abbiamo il coraggio di guardare dentro noi stessi, in momenti di grande solitudine, o in compagnia delle persone che amiamo di più; e in generale tutte le volte che, magari grazie anche a un lavoro nel quale ci riconosciamo e che ci gratifica, riusciamo a esprimerci pienamente e a gettare via la maschera. Come le lezioni di Vito Mancuso, aprono la mente, facendoci riflettere e discutere.

Vito Mancuso è un filosofo e teologo laico, nato nel 1962 a Carate Brianza da genitori siciliani. È docente presso il master di meditazione e neuroscienze dell’Università di Udine. Ha insegnato presso l’Università San Raffaele di Milano e l’Università degli Studi di Padova. Il suo ultimo libro è la mente innamorata, Garzanti 2022. Tra gli altri suoi lavori: La forza di essere migliori. Trattato sulle virtù cardinali (2019), La via della bellezza (2018), Il bisogno di pensare (2017), Il coraggio di essere liberi (2016), Dio e il suo destino (2015), Io amo. Piccola filosofia dell’amore (2014), Il principio passione (2013), Io e Dio (2011), L’anima e il suo destino (2007), Il dolore innocente (2002), Hegel teologo (1996 e 2018). In Germania è uscita una monografia su di lui: Essentials of Catholic Radicalism. An Introduction to the Lay Theology of Vito Mancuso, Frankfurt am Main 2011.

Tutti gli incontri della rassegna “Libertà” si terranno al Cinema Teatro Astra, con inizio alle ore 21:00. L’ingresso è libero, sino ad esaurimento posti.

Info: Biblioteca Comunale 0541-618484 – Iat 0541-615520

Ultimi Articoli

Scroll Up