Home > Scuola > Open day Online > Molari, mission possible: formare gli imprenditori di domani

Molari, mission possible: formare gli imprenditori di domani

Imprenditori del domani, operatori economici, prima di tutto cittadini protagonisti del mondo che cambia. Una scuola che prepara alle professioni e al futuro è l’istituto Tecnico per il settore economico Rino Molari di Santarcangelo che anche a partire dal prossimo anno accoglierà sui banchi di scuola numerosi studenti delle attuali scuole medie.

La scuola aprirà le porte agli studenti e alle loro famiglie, in occasione degli Open day, in queste date: martedì 6 dicembre (ore 20.30), sabato 17 dicembre (ore 15.30), sabato 14 gennaio (ore 15.30), giovedì 19 gennaio (ore 15.30). Sarà possibile visitare la scuola, assistere alla presentazione dell’offerta formativa e ad alcune attività laboratoriali, accompagnati dalla dirigente Maria Rosa Pasini e dai docenti.

Molari_Lab chimica

Per qualsiasi necessità legata all’orientamento si può contattare il numero 0541/624658 (docenti referenti: prof. Liliana Fratti e Manuela Sapignoli) oppure visitare il sito www.itcmolari.it e la pagina facebook.

Gli indirizzi.

Sono tre gli indirizzi che lo studente può scegliere dopo un biennio unico: Amministrazione finanza e marketing, Relazioni internazionali per il marketing e Sistemi informativi aziendali. Tutti e tre i percorsi – di 32 ore settimanali – prevedono lo studio e gli approfondimenti rispetto a materie come economia aziendale e politica, relazioni internazionali, tecnologie della comunicazione aziendale, con l’obiettivo di formare figure professionali in grado di operare in ambito economico ad ogni livello, ma soprattutto pronti a rispondere ai cambiamenti del presente e del futuro. In questa direzione vanno l’utilizzo di laboratori e della didattica digitale, che avviene anche attraverso l’uso delle Lim (lavagne interattive) nelle aule.

Un occhio sempre aperto sulle lingue è la caratteristica dell’istituto che propone vari progetti di scambi internazionali, in stretto raccordo con il lavoro d’impresa. Qui si studiano: inglese, francese, spagnolo, tedesco e russo.

Gli sbocchi professionali.

Grazie a una solida formazione generale, che accompagna sempre l’apprendimento di tecniche specifiche, la scuola è in grado di formare gli studenti sia per un immediato ingresso nel mondo del lavoro – grazie a una solida e storica rete di contatti con centinaia di imprese del territorio che aprono le porte agli studenti ogni anno grazie ai percorsi di alternanza scuola-lavoro – sia per l’università sia per l’istruzione superiore (ITS). Oltre il 43% dei diplomati, infatti, sceglie di proseguire gli studi, iscrivendosi principalmente alle facoltà di Economia e Giurisprudenza (di questi, il 20% studia e lavora), mentre ben oltre il 51% risulta avviato al lavoro. Ciò significa che oltre il 70% degli studenti trova lavoro subito dopo il diploma.

Simulazione di impresa. 

La scuola vanta l’attivazione di Simulimpresa, una vera e propria impresa virtuale messa in opera dai ragazzi che si cimentano con le varie situazioni lavorative, rapporto con clienti e fornitori, orario di lavoro, sviluppo dei compiti professionali e disciplina.

Le certificazioni. 

Al Molari è possibile conseguire la patente europea del computer (Nuova Ecdl) e numerose certificazioni linguistiche: Pet e Fce (Inglese), Delf (Francese), Dele (Spagnolo), Fit e Zd (Tedesco).

Open day

martedì 6 dicembre (alle ore 20.30)

sabato 17 dicembre (alle ore 15.30)

sabato 14 gennaio 2017 (alle ore 15.30)

giovedì 19 gennaio 2017 (alle ore 15.30).

Nel corso dell’attuale anno scolastico gli iscritti alle prime classi sono 109, suddivisi i 5 classi composte da circa 22 alunni ognuna.

Scroll Up