Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Montefiore: il 4 settembre “Rocca di Luna”. Artisti di strada, eventi danteschi, spettacoli e concerti

Montefiore: il 4 settembre “Rocca di Luna”. Artisti di strada, eventi danteschi, spettacoli e concerti

Conto alla rovescia per la 28esima edizione di Rocca di Luna,  che alzerà il suo sipario nella giornata di sabato 4 settembre. Nell’anno della commemorazione del settecentenario dalla scomparsa di Dante, l’antico borgo di Montefiore Conca si vestirà di arte e spettacoli e diventerà palcoscenico di concerti, video installazioni, spettacoli teatrali, incontri, mostre, proiezioni che incanteranno il pubblico. Le tradizionali atmosfere, le suggestioni e la magia tipica di Rocca di Luna si uniranno ad un omaggio sentito, nel segno dell’arte e della cultura, a Dante Alighieri, i cui versi immortali risuoneranno così negli angoli e nelle strade del paese. L’imponente Rocca Malatestiana, l’Arena, le vie e piazze del borgo si animeranno di pura magia e meraviglia. Non mancheranno naturalmente ristoranti e stand enogastronomici pronti a portare in tavola i sapori dello street food e della miglior tradizione culinaria romagnola. Rocca di Luna ed.2021 è organizzato dal Comune di Montefiore Conca, in collaborazione con Destinazione Turistica Romagna, sostenuto dal Comitato per le Celebrazioni Dantesche di Ravenna “700 Viva Dante”. Confermata la direzione artistica affidata al regista Joseph Nenci. 

Nella cornice del paese, a partire dalle 19, arte, mercatini, mostre, street food e giochi itineranti scandiranno l’attesa in vista degli appuntamenti clou della serata. L’associazione culturale “Focara per Dante” proporrà una serie di letture dantesche, dando voce ai canti più suggestivi e intensi della Divina Commedia. Da non perdere la mostra fotografica di Chris Morri all’interno della Sala Mostre della Rocca: un viaggio artistico attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso. La Casina ai piedi della Rocca ospiterà invece la mostra fotografica di Valeria Vaselli: un invito a viaggiare con gli occhi e condividere la passione fotografica come estensione dell’anima e di una curiosità insaziabile (a cura dell’Associazione Malatempora APS). Porta Curina farà da sfondo a “Re-birth”, proiezione artistiche per la regia di Joseph Nenci, mentre le vie dello storico borgo si animeranno con gli stand degli artigiani e lo street food, così come in piazza Due Giugno dove la Pro Loco di Montefiore guiderà i visitatori alla scoperta dei gusti e delle tradizioni locali. Alle 20, famiglie e bambini saranno protagonisti a Porta Curina con Divino Enigma: caccia al tesoro per le vie del borgo, incontri con i personaggi danteschi, curiosità e divertimento per grandi e piccini a cura dell’Associazione Malatempora APS (consigliata prenotazione al 375 5216657). “Vergini” è il titolo del cortometraggio di Davide Fraternali, su cui si accenderanno i riflettori alla Casina ai piedi della Rocca (a cura dell’Associazione Malatempora APS) sempre alle 20.00. Non potevano mancare, infine, le visite guidate ai segreti e ai misteri della Rocca malatestiana (Ingresso a pagamento 7 euro e bambini fino a 10 anni gratis – prenotazioni al  349 4449144). 

Ricco il programma di spettacoli ed eventi che incanterà il pubblico nella cornice suggestiva dell’Arena Raciti.

Il cartellone: 

20

Voglio fare come Dante. Peroz in concerto. I dialetti italiani destavano profondo interesse e furono motivo di studio per il Sommo Poeta. Peroz porterà sul palco il dialetto romagnolo in rima attraverso uno dei suoi brani più conosciuti, la RiminiAmo Song. Fra i brani inediti, COME DANTE, realizzata per omaggiare il centenario della morte del sommo poeta.

20.30

Dantè, Dante vs Averroè. A cura del filosofo Giulio Gallo, regia di Joseph Nenci. Filosofia, video-arte e storia in un unico affascinante spettacolo. Il sommo poeta a confronto con il massimo filosofo dell’Islam andaluso nella cultura Aristotelica della penisola italica medievale, e come “Il libro della scala di Mohammed” fu fonte ispiratrice dell’inferno Dantesco.

21.30

Rocca di luna 2021

Inferno. Giocoleria, effetti ottici di luci, fuoco e scintille a cura di Lacrime di Fuoco (Aska e Gessica).

21.45

Assenza Essenza. In prima visione, il cortometraggio di Joseph Nenci in concorso al David di Donatello 2021 con Gianluca Reggiani e le sculture dell’Artista Sisto Righi.

22.00

L’armonia che temperi e discerni. Dante in Musica. Concerto di musica classica a cura di Davide Tura con Marco Moretti, Elisa Tremamunno, Lucia Sperandio, Maria Cristina Masi, Veronica Conti e Matteo Patrignani. Una composizione musicale originale preparata ad hoc sul V Canto Inferno-V Canto Purgatorio-XXXIII Canto Paradiso. I brani musicali anticipano, accompagnano e concludono le letture dei canti. La musica è ispirata alle liriche di Dante, conservando un’indipendenza musicale che la rende ricca di valori e significati. Parole e musica accompagnate e punteggiate da un visual emozionale.

23

Humanitrip – Visual live show. Molto più di un concerto, uno spettacolo intenso con esecuzione di musiche originali dal vivo, visual e light design

Programma completo disponibile su: www.roccadiluna.com/programma/edizione-2021

In ottemperanza alle normative anti-Covid, per accedere alle aree spettacoli sarà richiesto di esibire il Green Pass. Si consiglia di accedere almeno 30 minuti prima dell’inizio di ogni spettacolo. Lo staff presente ai varchi controllerà la validità della certificazione, chi non sarà in possesso del “Green Pass” non potrà accedere alle aree spettacoli. Si potrà assistere allo spettacolo solo ed esclusivamente da seduti. È obbligatorio l’utilizzo del dispositivo di protezione individuale anche durante lo spettacolo. Il programma potrà subire variazioni in caso di maltempo, DPCM ed esigenze organizzative.

Ultimi Articoli

Scroll Up