Home > Speciale Elezioni > Montescudo – Monte Colombo, lista Insieme per Casadei arricchisce programma

Montescudo – Monte Colombo, lista Insieme per Casadei arricchisce programma

Si stanno svolgendo gli incontri della lista INSIEME con la popolazione del Comune di Montescudo-Monte Colombo per coinvolgere tutta la cittadinanza in un confronto ed un arricchimento del Programma elettorale già consegnato, porta a porta, a tutte le famiglie del Comune. E’ stato poi presentato e distribuito in tutte le abitazioni un secondo opuscolo contenente una sintesi del Programma elettorale ed un profilo dei tredici candidati.

“Negli incontri fin qui svolti i cittadini hanno apprezzato la nostra scelta di ridurre i costi della Giunta Municipale e di eliminare la spesa di 18 mila euro per l’addetto stampa provvedendo noi direttamente alla funzione – ha dichiarato il candidato Sindaco della lista INSIEME Gian Marco Casadei – Adotteremo questa delibera nella prima seduta utile del Consiglio Comunale ed investiremo la somma risparmiata per una maggiore sicurezza dei cittadini, dotando il nostro Comune di video camere di sorveglianza da installarsi nei punti strategici del territorio comunale”.

“Abbiamo inoltre raccolto le forti proteste dei cittadini – ha proseguito Casadei – per la situazione della sanità sul nostro territorio con la chiusura dell’ambulatorio di Trarivi e lunghe file sul marciapiede, anche sotto la pioggia e il freddo, nell’ambulatorio chiaramente inidoneo di Montescudo, proprio nel momento in cui l’attuale Sindaca dichiara che “nel comune di Montescudo-Monte Colombo sulla sanità è tutto a norma”.

Sulla sanità ha poi suscitato grande interesse nella popolazione la proposta di INSIEME del ripristino del Poliambulatorio e del Centro prelievi presso il “S.Fantini” nell’ambito del riordino della Sanità territoriale previsto nel Recovery Fund : “I cittadini hanno accolto con favore la rivendicazione di INSIEME per portare la sede dell’Unione Valconca nel Municipio di Monte Colombo ed apprezzato l’impegno per garantire decoro e manutenzione nei parchi pubblici, l’introduzione di politiche fiscali di vantaggio e di sostegno per le aziende del nostro Comune e l’istituzione di un fondo, attraverso la forma del “comodato gratuito”, per sostenere tutte quelle associazione e circoli che operano nel sociale”.

Sul plesso scolastico principale del Comune, quello di via Eco a Montescudo, Gian Marco Casadei è stato categorico: “Dopo cinque anni non abbiamo ancora un progetto esecutivo e nessun finanziamento – ha dichiarato – mentre il Comune di Poggio Torriana, altro Comune fuso della Provincia di Rimini, ha ricevuto dalla Regione un contributo di 1.214.000 euro”.

“Negli incontri, ai quali hanno partecipato anche operatori del settore, si è parlato anche di turismo in quanto INSIEME intende mettere in atto una programmazione coerente delle politiche del turismo ed intende riaprire al più presto l’Albergo Ristorante Malatesta di proprietà comunale chiuso da due anni. Infine sulla quasi assenza di sportelli bancari nel Comune di Montescudo-Monte Colombo, che ha circa 7.000 abitanti e 32,5 Kmq di territorio, e sulla riduzione dei giorni di apertura degli uffici postale situati nel nostro comune – una cosa normale per l’attuale amministrazione – un problema più volte sollevato dai cittadini durante gli incontri”. Gian Marco Casadei, dopo aver addossato buona parte delle responsabilità alla Amministrazione in carica che “non ha fatto nulla per evitare la chiusura della filiale del Credit Agricole a Montescudo” – ha detto che “si cercherà di rimediare anche se sarà difficile recuperare il terreno perduto”.

Ultimi Articoli

Scroll Up