Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Morciano: eventi sport tradizione e spettacoli per la “Fiera di san Gregorio”

Morciano: eventi sport tradizione e spettacoli per la “Fiera di san Gregorio”

E’ iniziato il conto alla rovescia in vista dell’Antica Fiera di San Gregorio, in programma a Morciano di Romagna dal 9 al 17 marzo prossimi. Un’edizione, quella del 2019, che conferma le innovazioni introdotto lo scorso anno, senza per questo dimenticare il rapporto con le sue radici e le tradizioni.

 

A cominciare da quello che è considerato il cuore pulsante dell’intera manifestazione, ovvero il Foro Boario, che ospiterà come di consueto le mostre provinciali di bovini, ovini e cavalli, oltre a una serie di iniziative collaterali che l’amministrazione comunale annuncerà nei prossimi giorni, destinate sicuramente a richiamare l’interesse di appassionati e curiosi.

 

Quella 2019 sarà senza dubbio un’edizione di San Gregorio molto più ‘verde’ rispetto al passato: previsto, infatti, il raddoppio delle superfici espositive riservate ai florovivaisti, che trasformeranno così le vie del centro di Morciano in un giardino naturale in miniatura tra fiori, alberi e piante. Confermata, invece, la partecipazione delle auto d’epoca del Veterans Cars Club di Riccione che, dopo il grande successo riscosso l’anno scorso, torneranno in Valconca per dare ufficialmente il via, con il loro rombo, alle nove giornate della kermesse. I bolidi saranno i protagonisti assoluti della seconda edizione della Coppa Eleganza Morciano di Romagna, che culminerà con l’incoronazione delle auto più belle. 

 

I padiglioni della Fiera, quest’anno, sono stati oggetto di una scelta mirata da parte dell’amministrazione comunale del sindaco Giorgio Ciotti, intenzionato a riqualificare il brand e l’organizzazione di San Gregorio. In tal senso, la gestione del padiglione fieristico è stata affidata alla ditta Promo-D di San Giovanni, che si presenterà al pubblico con una serie di nuove proposte, come un’intera ala dedicata al wedding.  

 

Ma San Gregorio significa anche grandi spettacoli. Sono stati svelati, proprio in questi giorni, i nomi di alcuni dei protagonisti delle nove serate in programma nell’auditorium della Fiera: da Paolo Cevoli (12 marzo) all’orchestra Bagutti (13 marzo), da Lella Costa (14 marzo) a Paolo Hendel (9 marzo). Le prevendite degli spettacoli saranno disponibili già a partire dal 5 febbraio prossimo (sul sito https://www.liveticket.it/blumorciano oppure presso la biblioteca ‘G. Mariotti’ tutti i martedì di febbraio dalle 9.30 alle 12.30) Nei prossimi giorni, intanto, verrà svelata la grafica ufficiale della Fiera, affidata anche quest’anno alla prestigiosa Accademia di Belle Arti di Urbino, che ha deciso di indire un concorso tra i suoi studenti (i primi classificati e il vincitore verranno premiati a Morciano nella giornata inaugurale).

L’edizione 2019 di San Gregorio farà contenti anche gli sportivi della Valconca e non solo. Il 9 marzo il parco urbano del Conca ospiterà tre manifestazioni dedicate agli appassionati di running: la “Sei ore della spianata con la mortadella”, la corsa campestre “Gran Premio Mercurio” e la “Demolition Race”. Il 9 e il 10 marzo, nella cornice del Palapedriali, riflettori puntati sul mondo della ginnastica ritmica, con un doppio appuntamento che culminerà domenica con la seconda edizione del Trofeo Primavera Aics. Il 17 marzo sarà invece la volta dello Stage dell’Amicizia a cura dell’Okinawa Karate Club di Morciano, mentre al parco del Conca si svolgerà una dimostrazione di raccolta del tartufo con cani addestrati. Non poteva mancare, infine, un grande classico: la Notte del Ring  dell’Accademia Pugilistica Valconca.

In programma anche appuntamenti di basket e tennis.

Scroll Up