Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Morciano, sabato va in scena “Nel blu”: musica per l’Istituto Oncologico Romagnolo

Morciano, sabato va in scena “Nel blu”: musica per l’Istituto Oncologico Romagnolo

Sabato 23 novembre dalle ore 21 la grande musica italiana farà capolino sul palco dell’Auditorium della Fiera di Morciano, sito in via Forlani 60: torna l’evento “Nel Blu”, serata giunta alla terza edizione e organizzata in collaborazione con il Comune e la Pro Loco della cittadina riminese per sostenere l’Istituto Oncologico Romagnolo.

Il maestro Fabio Masini e il suo ensemble di musicisti e artisti del territorio riarrangeranno alcuni dei pezzi più popolari della tradizione in un repertorio che spazia dagli anni ’60 agli anni ’90. Trent’anni di grande musica riproposti per una nobile causa: quella della lotta contro il cancro in Romagna.

L’evento sosterrà infatti l’acquisto del “CliniMACS Prodigy”, uno strumento top di gamma del valore di 200.000 euro che riposizionerà la Romagna tra le eccellenze non solo nazionali ma anche internazionali della lotta contro il cancro.

«Si tratta di un’attrezzatura meravigliosa, un sogno per tutti i ricercatori – spiega il Direttore Scientifico IRST, prof. Giovanni Martinelli, che sarà presente all’evento – è un incubatore che permette di conservare in maniera viva e sterile per almeno quindici giorni i linfociti che preleviamo al paziente e che hanno sviluppato tolleranza nei confronti della presenza della malattia, di modo da inserire all’interno di questa cellula la risposta antitumorale che noi vogliamo ottenere. In questo modo in un futuro che speriamo molto vicino saremo in grado di creare, per ciascun paziente, il proprio farmaco personalizzato. Avere a disposizione una macchina come il “Prodigy” potrebbe in prospettiva aiutare molto non solo noi, ma tutti i pazienti del territorio e, perché no, d’Italia, che ad oggi non hanno questa possibilità terapeutica. La tecnica sarà applicata prevalentemente su linfomi, alcune forme di leucemie mieloidi, alcuni tumori del pancreas, glioblastomi e certi tipi di sarcomi, ma è chiaro che questo è solo l’inizio».

Chiunque assisterà quindi a “Nel Blu” non avrà solo la possibilità di riascoltare alcuni grandi classici riproposti in base al talento del maestro Masini e della sua orchestra, ma potrà fare qualcosa di concreto per sottrarre futuro al cancro e donarlo ai chi affronta con coraggio la malattia. Il biglietto di platea avrà un costo di 15 euro, mentre quello di gradinata di 10 euro: saranno in vendita a Morciano presso l’Ottica Biondi di via Bucci 32C e l’Edicola Zanni di via Fratti 28; la Sede IOR di Riccione in corso Fratelli Cervi 172; e l’Edicola “E Spac” di via XXIV giugno a Saludecio.

«Nonostante la serietà della causa per cui organizziamo questo concerto – ha spiegato proprio il maestro Masiniabbiamo cercato di rendere la serata il più piacevole possibile per gli spettatori, andando a scegliere un repertorio di canzoni popolari che suscitano istintivamente buonumore in un momento in cui, tutti, ne sentiamo un grande bisogno. Nel corso dell’evento non mancheranno le sorprese e i momenti interattivi con il pubblico: speriamo che tante persone rispondano al nostro appello, per divertirci assieme e contribuire nella maniera più concreta possibile agli importanti progetti di ricerca scientifica che portiamo avanti in Romagna».

Scroll Up