Home > Cronaca > E’ morto Alberto Bucci indimenticabile allenatore di basket

E’ morto Alberto Bucci indimenticabile allenatore di basket

Si è spento a Rimini, a 70 anni, Alberto Bucci, presidente della Virtus Bologna. Nato a Bologna il 25 aprile 1948. Bucci era malato da tempo.

La pallacanestro italiana piange la scomparsa di uno dei suoi protagonisti di tutti i tempi.

Nel suo palmares tre scudetti con la Virtus (quello della stella nel 1984, poi quelli del 1994 e 1995), tre Coppe Italia (con la Virtus nel 1984, con Verona nel 1991 e con Pesaro nel 1992) e una Supercoppa Italiana, nel 1995, con la Virtus. Al suo attivo anche le promozioni con Rimini, che portò dalla serie D alla A2 categoria mai raggiunta dai biancorossi fino a quel momento. Dopo aver conquistato una comoda salvezza, fu ingaggiato dal Fabriano Basket con cui conquistò la promozione in A1 con Fabriano, così come con Livorno e Verona. Grande amico di Carlo Ancelotti, del quale era una sorta di motivatore, era tornato a fare il presidente della Virtus (dopo la piccola parentesi nel 1996) dal 2016.

Nel 2015 venne eletto dalla Federazione Italiana Pallacanestro membro della Italia Basket Hall of Fame, nella categoria allenatori.

Fu candidato sindaco di Rimini tra le file della Casa delle Libertà alle elezioni comunali 2006, ottenendo il 40,2% dei voti.

Scroll Up