Home > Ultima ora Attualità > Nasce “Piccola Spiaggia Libera di Miramare”: il 77° gruppo Civivo

Nasce “Piccola Spiaggia Libera di Miramare”: il 77° gruppo Civivo

Si chiama “Piccola Spiaggia Libera di Miramare” l’ultimo gruppo Civivo costituito e composto da 4 volontari che si propongono di provvedere alla cura e pulizia del tratto di spiaggia libera compreso tra i bagni n. 139 e 140 in località Miramare. Un tratto di spiaggia che i volontari si impegnano a mantenere decorosa e accogliente ed in caso di necessità anche effettuando specifici interventi di manutenzione,  segnalando anche agli uffici competenti le eventuali necessità per i miglioramenti o la risoluzione di problemi.
“Piccola Spiaggia Libera Miramare” è il secondo gruppo Civivo che si costituisce per la cura delle spiagge libere a Miramare, l’altro infatti – attivo dal 2014 – è operativo nei pressi della ex Colonia Marina Bolognese. Quello dei volontari che presidiano quest’area, è un impegno davvero importante per il quale questo tratto di spiaggia è stata valorizzata con alcuni piccoli interventi che ne hanno migliorato il decoro, come la sostituzione delle docce, il potenziamento dei raccoglitori per la raccolta differenziata dei rifiuti distribuiti sull’intera area, ecc.
Sono 77 in tutto i gruppi Civivo attivati finora a cui sono collegati un esercito di oltre 950 volontari iscritti, classificati in 4 distinte aree operative tra cui quella delle scuole – infanzia, primarie e secondarie di I^ grado – è l’area più importante per maggior numero di gruppi e volontari iscritti.
Area Scuole
Sono 43 in tutto le scuole della città che hanno aderito al progetto CIVIVO. Il primo gruppo inaugurato in ambito scolastico è la scuola primaria di San Salvatore, mentre il gruppo con il maggior numero di volontari è la scuola primaria Gianni Rodari,  che conta 42 genitori iscritti al progetto.
Area Verde
Si tratta del primo gruppo CIVIVO in assoluto ad essere inaugurato, ovvero quello del  “Parco Spina Verde Miramare”, nel dicembre del 2011. I gruppi operativi e dediti alla cura e manutenzione del verde sono 21, la squadra più numerosa è operativa presso il Parco Marcovaldo Viserba con 31 volontari.
Area Sociale
Sono i gruppi CIVIVO che si dedicano a creare forme di aggregazione sociale a favore delle famiglie o categorie più disagiate. Sono 10 in totale e presiedono aree comunali attrezzate a campi sportivi o da basket, allestiscono eventi, laboratori teatrali, di lettura letture o giochi. La squadra più numerosa è composta dai ragazzi di “Aule Studio Viserba”. che include anche i volontari operativi presso la biblioteca decentrata di “Viserba, Civivo Ci Leggo”.
Area Spiagge e Cimiteri
Sono tre i gruppi operativi presso alcuni tratti di spiaggia libera in località Bellariva e 2 a Miramare. E’ operativo inoltre un gruppo di volontari che collabora al monitoraggio ed all’esecuzione di piccoli interventi di manutenzione e pulizia, fondamentali al mantenimento del decoro presso il Cimitero di Casalecchio.

“La nostra città è anche questo – sottolinea l’assessore Mattia Morolli un laboratorio aperto di civismo e di cura degli spazi pubblici, condiviso e aperto a tutti. Una formula che in 10 anni ha raggiunto numeri e consistenza di assoluta rilevanza, innovando sempre con nuove proposte e ambiti di intervento l’iniziale proposta legata a scuole e gruppi di vicinato. Prendersi cura dei beni comuni urbani rappresenta per i cittadini un’opportunità per contribuire in maniera concreta alla costruzione di nuovi spazi e occasioni di condivisione Con questo progetto, che sviluppa l’esperienza pluriennale dei Ci.Vi.Vo, i cittadini diventano parte attiva del disegno della città, collaborando anche nella progettualità degli interventi di riqualificazione. Un processo partecipativo che l’Amministrazione vuole continuare a coltivare per rafforzare il legame identitario tra i riminesi e il territorio.”

Ultimi Articoli

Scroll Up