Home > Cultura e Spettacoli > Arte > Nasce a Riccione la prima Associazione dedicata alla Scultura e alle Arti Visive

Nasce a Riccione la prima Associazione dedicata alla Scultura e alle Arti Visive

A Riccione è nata la prima Associazione Culturale Artistica dedicata alla Scultura e alle Arti visive. Si chiama “SCultura” ed è composta da tutti gli allievi del Maestro Scultore riccionese Anselmo Giardini, che ricopre la carica di Presidente. Domenica 1 luglio, gli artisti soci esporranno le loro opere nella meravigliosa cornice di Marina di Fi*co Fellas Spiaggia 35/b a Riccione, a partire dalle 19,00. Andiamo a chiedere proprio a Giardini perché è stata fondata questo tipo di associazione e, soprattutto, quali obiettivi vuole raggiungere.

Anselmo Giardini

Presidente, quando è nata esattamente questa associazione?

«Nel mese di Aprile di quest’anno».

A chi è venuta in mente l’idea di fondare “SCultura”?

«A tutto il gruppo di allievi dei corsi di modellazione e a quelli che da anni frequentano la mia bottega e mi conoscono personalmente».

Chi sono quelli che hanno dato vita a questa associazione?

«“SCultura” nasce per volere di 13 artisti, provenienti da orizzonti culturali differenti e residenti nella provincia di Rimini. Ne fanno parte oltre a me in qualità di Presidente anche Roberta Bagli, che riveste la carica di Vice Presidente, Monica Bianchi, Luisa Canessa, Consuelo Casadei, Silvana Colina, Cristiana Guidi, Cecilia Ibba, Claudia Lazzaretti, Maddalena Fano Medas, Eufemia Rampi, Milvia Terenzi e Orazio Vitaliti, oltre ad artisti ed artigiani già soci sostenitori».

Quali sono gli intenti che volete perseguire?

«Vogliamo occuparci della promozione, della pratica, della diffusione e valorizzazione di attività culturali legate al mondo della scultura in tutte le forme e manifestazioni, con le varie tecniche ed espressioni. Puntiamo a favorire gli scambi intellettuali e professionali dei partecipanti in eventi che si propongono anche di coinvolgere in modo diretto la cittadinanza e avvicinarla all’Arte Contemporanea. Ci piacerebbe in unire in un percorso educativo/artistico i turisti in vacanza a Riccione. Inoltre, uno dei nostri obiettivi primari è l’organizzazione di corsi come la modellazione della creta per ogni fascia di età, decorazione, mosaico, ceramica al tornio, integrando nell’arte della manipolazione anche persone diversamente abili. Una delle attività collaterali ai corsi o alle mostre è anche quella di allestire conferenze a tema ed eventi ludico/culturali mirati al mondo dell’Arte».

Per info relative alle attività, ai i corsi e come diventare soci sostenitori di “Scultura”: Roberta Bagli cell. 339 6512975; email: rbagli@alice.it

Nicola Luccarelli

Ultimi Articoli

Scroll Up