Home > Cultura e Spettacoli > Cinema > Netflix gira a Rimini “Fedeltà” di Missiroli, iniziate le riprese sul Ponte di Tiberio

Netflix gira a Rimini “Fedeltà” di Missiroli, iniziate le riprese sul Ponte di Tiberio

Sono iniziate questa mattina in Viale Tiberio e nella piazza sull’acqua adiacente al Ponte millenario le riprese di “Fedeltà”, la miniserie in 6 puntate targata Netflix che vede alla regia Andrea Molaioli e Stefano Cipani  tratta da libro omonimo pubblicato nel 2019 per Einaudi dallo scrittore riminese Marco Missiroli, vincitore del Premio Strega Giovani 2019 e finalista al Premio Strega.

Primo ciak già poco dopo l’alba per la troupe con le riprese che continueranno fino all’11 febbraio anche in Via Marecchia e alla Vecchia Pescheria. Per consentire lo svolgimento delle riprese, con gli attori impegnati sul set fino al tardo pomeriggio di oggi il Ponte di Tiberio viene chiuso al transito anche pedonale a più riprese.

Tra i protagonisti della serie figurano Michele Riondino (La Guerra È Finita) nel ruolo di Carlo e Lucrezia Guidone (Luna Nera sempre di Netflix) in quello di Margherita.

Ambientata tra Milano e Rimini, Fedeltà è la storia di una giovane coppia e delle conseguenze deflagranti di un presunto tradimento.

Quella di Carlo e Margherita è una storia di fedeltà coniugale, che diventa anche soprattutto un simbolo della fedeltà verso se stessi e le proprie scelte compiute ogni giorno.

Ultimi Articoli

Scroll Up