Home > Cronaca > Prima neve in Carpegna, da martedì anche a quote più basse in provincia di Rimini

Prima neve in Carpegna, da martedì anche a quote più basse in provincia di Rimini

Come previsto è arrivata la prima neve sulla dorsale appenninica. Questa notte i fiocchi hanno imbiancato il monte Carpegna e altre nevicate sono previste in altura per oggi, ma anche nei prossimi giorni, quando potrebbero raggiungere quote più basse.

Nella provincia di Rimini, le previsioni del servizio Meteo di Arpa ER annunciano per oggi, sabato 17 novembre, Sulla costa coperto con pioviggini, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate sopra 1000 m tutta la giornata. Temperature massime pomeridiane comprese tra 6 °C sui rilievi e 13 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 54 (rilievi) e 55 km/h (costa). Mare molto mosso.

Per domani, domenica 18 novembre, al mattino sulla costa molto nuvoloso, sui rilievi molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti; nel pomeriggio molto nuvoloso; dalla sera nuvoloso. Temperature minime del mattino comprese tra 0 °C sui rilievi e 7 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 3 °C sui rilievi e 11 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 45 (rilievi) e 47 km/h (costa). Mare molto mosso.

Lunedì 19 novembre, al mattino sulla costa molto nuvoloso con piogge deboli intermittenti, sui rilievi molto nuvoloso con pioggia mista a neve; nel pomeriggio sulla costa molto nuvoloso con piogge deboli, sui rilievi nuvolosità variabile con pioggia mista a neve; dalla sera sulla costa nuvoloso, sui rilievi molto nuvoloso con pioggia mista a neve. Temperature minime del mattino comprese tra 0 °C sui rilievi e 6 °C sulla costa, massime pomeridiane comprese tra 3 °C sui rilievi e 8 °C sulla costa. Velocità massima del vento compresa tra 38 (costa) e 46 km/h (rilievi). Mare molto mosso.

Le tendenze da martedì 20 a giovedì 23 novembre mostrano un’ampia area depressionaria sul bacino del Mediterraneo. La formazione di un minimo depressionario nella giornata di martedì 20 determinerà un peggioramento significativo, con precipitazioni diffuse e nevicate che potranno arrivare fino a quote basse. Il successivo transito del minimo determinerà un progressivo miglioramento. Temperature stazionarie o in diminuzione e ventilazione prevalente da est.

Ultimi Articoli

Scroll Up