Home > Politica > Niente lista per Coriano5Stelle, strada spianata per la Spinelli

Niente lista per Coriano5Stelle, strada spianata per la Spinelli

Con un comunicato uno dei due gruppi 5 Stelle di Coriano si chiama fuori dalla competizione elettorale.
“Con questa nota vogliamo chiarire definitivamente la posizione del MeetUp Coriano5Stelle riguardo la prossima eventuale presentazione di una lista con il simbolo del MoVimento 5 stelle a Coriano.
Come saprete, se avete letto vari interventi sui social, a seguito di alcune incomprensioni a Dicembre 2016 si sono formati due MeetUp a Coriano (per chi non lo sapesse, la formazione dei MeetUp (o gruppi) è la libera associazione di simpatizzanti iscritti al MoVimento, per cui di questi, ve ne possono essere più di uno su uno stesso territorio).
A ridosso delle elezioni i due MeetUp si sono riavvicinati per verificare se c’erano i presupposti per formare una lista per le prossime elezioni comunali. Pochissimi attivisti del MeetUp Coriano5Stelle hanno aderito alla formazione della lista.
Alla fine la lista è stata creata, ma vedendo le modalità di costruzione/composizione di essa non abbiamo individuato quella sintonia necessaria per poter collaborare in maniera proficua con essa.
Questo comunicato non vuole essere una stroncatura o un disconoscimento del diritto a chiedere la certificazione della lista e a presentarla da parte dell’altro MeetUp, (salvo se non correttamente rispettate le procedure di formazione, presentazione e certificazione della lista come da regolamento del MoVimento 5 stelle), ma semplicemente una doverosa comunicazione del nostro pensiero.
Si ribadisce e conferma che il MeetUp Coriano5Stelle e assolutamente indipendente dall’altro MeetUp presente sul territorio.
Il MeetUp Coriano5Stelle continuerà la sua attività indipendente e, a breve, avremo il piacere di condividere in un’assemblea pubblica le varie tematiche che interessano il nostro territorio.
La nostra priorità non è mai stata la presentazione di una lista, ma creare una comunità consapevole ed interessata alla vita del nostro bellissimo comune. Noi intendiamo adoperarci per far si che i cittadini tornino ad essere parte attiva nel processo decisionale delle future amministrazioni.”

Il gruppo che si è ritirato dalla competizione elettorale è quello coordinato  Claudio Curzi, un giovane di Rimini. Ma in realtà il vero animatore politico è Gianluca Scarpa ex esponente del Psi ed ex assessore nelle giunte di sinistra di Coriano negli anni’80. Nella seconda repubblica ha militato in Forza Italia e nel Nuovo Centro Destra, amico da sempre di Sergio Pizzolante ed oggi punto di riferimento dei 5 Stelle di Coriano (o quantomeno di un gruppo). Il Movimento 5 Stelle ha posto la condizione che Scarpa non si candidi, alle elezioni comunali (questo si dice nei corridoi). Troppo ingombrante, politicamente, fuori dalla linea delle candidature del movimento (non avere avuto ruoli politici in altri partiti nel passato).

Quindi rimane in campo solo l’altro gruppo dei 5 stelle, con responsabile Alfredo Tuppi che ha militato in passato ache lui nel partito Socialista ed è impegnato nella Pro Loco di Coriano.

Con il ritiro dell’altro gruppo 5 Stelle si confermerebbe l’ipotesi  già fatta qualche tempo fa e cioè che che vi sia un obiettivo: fare saltare il banco come a Rimini: nessuna lista ufficiale dei 5 Stelle a Coriano. Per dare una mano alla ricandidatura del Sindaco uscente Spinelli. 

Se, come già accaduto, la certificazione di Beppe Grillo per il gruppo 5 Stelle di Tuppi non dovesse arrivare per le polemiche interne, la strada della Spinelli sarebbe infatti molto più facile.

E infatti non è un caso che lei non si sia ancora ricandidata, ma aspetti gli eventi. Sia quelli nell’area del “civismo” e dei 5 Stelle, ma anche gli sviluppi nell centro destra, dove peraltro ancora nessun si è speso per la sua ricandidature mentre in diversi, al contrario, hanno detto chiaro e tondo che non la vogliono.

Scroll Up