Home > Ultima ora politica > Notte Rosa, Caldari: “Sindaco assente in conferenza? Riccione c’è e sarà protagonista”

Notte Rosa, Caldari: “Sindaco assente in conferenza? Riccione c’è e sarà protagonista”

“Apprendo dagli organi di stampa che l’assenza del Comune di Riccione alla conferenza stampa della Notte Rosa in programma questa mattina al Grand Hotel di Rimini si sia fortemente avvertita, proprio come generalmente viene registrata in maniera significativa e importante la sua presenza”.

Le parole sono dell’assessore al Turismo del Comune di Riccione Stefano Caldari e arrivano in risposta alle notizie comparse sulla stampa nelle ultime ore sull’assenza del sindaco Renata Tosi alla conferenza stampa di presentazione della Notte Rosa, dove più o meno tutti i comuni della Romagna erano rappresentati dai primi cittadini o da assessori delegati e dirigenti comunali.

Dunque, Si nota di più se ci sono o se non ci sono?”. L’assenza del sindaco di Riccione Renata Tosi alla conferenza stampa di presentazione della Notte Rosa, sembra una citazione da manuale delNanni Moretti di Ecce Bombo, alla luce di come l’amministrazione ha risposto con una nota alle notizie comparse sulla stampa.

Soprattutto dopo che l’assessore regionale al turismo Andrea Corsini aveva fatto notare che la sedia vuota lasciata dalla Tosi non poteva passare inosservata: “La Notte Rosa è evento realizzato con l’impegno delle amministrazioni di vari colori politici, triste che qualche Comune di primo piano abbia scelto di non presenziare“.

 “Riccione nella Notte Rosa c’è e lo fa come sempre da protagonista – spiega Caldari – con l’obiettivo di regalare ad ogni edizione novità e divertimento originale. Com’è noto partecipiamo al Capodanno dell’estate con un programma pensato su misura per la città e, aggiungo, per la riviera, tra l’altro con una diretta radiofonica di un’emittente come Radio DEEJAY che proprio della riviera e della sua festa racconterà con i due principi della radio, Linus e Nicola Savino”. 

Scroll Up