Home > Ultima ora cronaca > Novafeltria: donna ubriaca sferra pugni e ferisce due Carabinieri. Arrestata

Novafeltria: donna ubriaca sferra pugni e ferisce due Carabinieri. Arrestata

I Carabinieri di Novafeltria hanno arrestato una 45enne ucraina, senza fissa dimora in Italia, per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Ieri sera, in Piazza Vittorio Emanuele, a Novafeltria, la donna, probabilmente ubriaca, ha minacciato e colpito alcune ragazze,  clienti di un bar. 

Giunta la pattuglia in piazza, questi stati avvicinati da alcuni ragazzi che riferivano di essere stati aggrediti da una donna indicandola seduta all’esterno del locale.

Avvicinatisi, i militari si sono resi conto era in uno stato di ebrezza alcolica. 

Alla richiesta di andare in caserma per l’identificazione (essendo priva di documenti d’identità), si mostrava poco collaborativa e una volta in ufficio iniziava a spaccare mobili e suppellettili. Nella sua escalation di violenza, la donna è riuscita a ferire i due militari che l’accompagnavano con pugni al volto, riportando lesioni personali refertate dal locale pronto soccorso.

Arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e per danneggiamento aggravato, la donna è stata condannata all’obbligo di firma giornaliero presso la Caserma di Novafeltria, in attesa del processo.

Ultimi Articoli

Scroll Up