Home > Ultima ora cronaca > Novafeltria, il barbiere spacciatore patteggia oltre 4 anni di carcere

Novafeltria, il barbiere spacciatore patteggia oltre 4 anni di carcere

Un giro di spaccio che aveva il suo cuore pulsante in Alta Valmarecchia, a Novafeltria, e che aveva allungato i tentacoli fino alla Riviera, arrivando a Cesenatico, oltre che nei comuni limitrofi. Tra i principali attori un noto barbiere che svolgeva la sua attività nel centro del paesino, un macellaio della zona e un ristoratore molto conosciuto, proprietario del Madama Dorè. Agli arresti sono finiti in 9, 6 di quali in carcere e tre ai domiciliari.

Attorno a questo “giro” sono state effettuate ben 1.500 cessioni di droga, per lo più cocaina, molte delle quali documentata grazie alle intercettazioni ambientali dei Carabinieri della stazione di Novafeltria. Tra i “clienti” molti insospettabili e tra questi anche una donna che entra nella barberia, principale piazza di spaccio e si intasca una dose con in braccio il figlioletto di pochi mesi.

Dopo un anno dagli arresti arriva un primo verdetto. Il barbiere, Giorgio Angeli di 62 anni, ha deciso di patteggiare davanti al giudice per le indagini preliminari. E’ stato condannato a quattro anni e undici mesi oltre al sequestro di conti correnti ed auto di lusso. Anche altri imputati sono intenzionati a chiudere il processo con il patteggiamento.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up