Home > Ultima ora cronaca > Novafeltria, ottantenne non dà più notizie di sé. I Carabinieri scoprono che si era solo addormentato

Novafeltria, ottantenne non dà più notizie di sé. I Carabinieri scoprono che si era solo addormentato

Forse per il freddo o per aver preso qualche medicinale un anziano signore di 80 anni si era addormentato nella sua casa di Novafeltria, dove vive da solo. Un sonno così profondo da non fargli sentire, né il telefono né il campanello di casa. Eppure la sua automobile era – come sempre -parcheggiata sotto casa.

E quando il nipote aveva provato più volto a contattarlo al telefono e suonando il campanello dopo averla vista si era preoccupato. Ed era andato dritto in caserma dai Carabinieri che in pochi minuti sono andati a casa dello zio. I militari hanno provato più volte a suonare il campanello senza avere risposta. Sono stati quindi allertati i pompieri che che in pochi istanti hanno aperto la porta trovando le chiavi inserite nella toppa dall’interno. I Carabinieri hanno quindi raggiunto la stanza da letto del signore e qui lo hanno trovato mentre dormiva. In pochi secondi l’80enne si è risvegliato tranquillizzando tutti. Stava bene e si era solo appisolato.

Ultimi Articoli

Scroll Up