Home > Ultima ora cronaca > Riccione: i Carabinieri arrestano due zingari per furto di liquori in un supermercato

Riccione: i Carabinieri arrestano due zingari per furto di liquori in un supermercato

Numerosi controlli, nel corso della nottata, da parte dei Carabinieri di Riccione, concentrandosi soprattutto nella zona del Marano.

A bordo della nuova Jeep Wrangler, hanno vigilato garantendo una notte tranquilla, dopo la riapertura dei locali precedentemente chiusi.

Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, diverse sono state le persone arrestate.

In particolare H.M., 24enne, albanese senza fissa dimora è stato arrestato perché sorpreso a cedere cocaina.

Anche due nomadi nella rete dei Carabinieri.

G.D., 24enne da Montignoso (Ms), coniugata, nullafacente e V.S., 20enne, sono state arrestate perché sorprese a rubare bottiglie di liquore da un supermercato, nascondendole poi nelle proprie borse.

A Coriano gli uomini dell’Arma hanno arrestato G.L., 54enne perchè si sittraeva agli arresti domiciliari cui era sottoposto per maltrattamenti in famiglia.

Sempre di Coriano B.D. All’interno dell’auto che conduceva sono stati rinvenuti 5 grammi di cocaina. La perquisizione ha permesso di rintracciare anche  cocaina e hashish.

arrestate anche, per furto aggravato di generi alimentari da un supermercato, D.L.A., 24enne di Omegna (No) e H.M, 19enne cittadina albanese residente a Misano Adriatico.

Nel corso dei controlli effettuati nella notte, sono stati controllati 95 auto e 123 persone sono state identificate.

 

Scroll Up