Home > Cronaca > Nuovo Dpcm. Pubblici esercizi chiusi alle 24. Scuola continua in presenza. Cancellate fiere e sagre locali. Il testo

Nuovo Dpcm. Pubblici esercizi chiusi alle 24. Scuola continua in presenza. Cancellate fiere e sagre locali. Il testo

“Non possiamo perdere tempo per scongiurare un nuovo lockdown generalizzato. Non possiamo compromettere tutto il tessuto economico. Ripresa migliore dei altri paesi europei”. Questa la premessa del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte.

Le nuove misure

  • I sindaci possono chiudere vie e piazze dove vi sono assembramenti rilevanti
  • Tutte le attività di ristorazione sono consentite dalle 5 del mattino alle ore 24 con servizio ai tavoli.
  • Senza servizio al tavolo è possibile acquistare entro le ore 18. Nelle case è possibile fare giungere alimentari senza limiti di orario.
  • Nei ristoranti solo sei persone per tavolo. All’ingresso i ristoranti debbono indicare il numero di posti disponibili in base ai protocolli.
  • Nessun limite di orario negli ospedali aeroporti e autostrade
  • Sale gioco e bingo aperte fino alle 21
  • Scuola prosegue in presenza. Un bene da salvaguardare. Per le scuole di secondo grado modalità più flessibili a partire dalle entrate che può iniziare dalle ore 9 e con possibilità di turni pomeridiani. Analogo vale per l’ Università
  • Vietato lo sport da contatto per i dilettanti. Permesso l’attività di base. Prosegue lo sport professionistico. Vietate le gare dilettantistica.
  • Sono vietate sagre e fiere locali.
  • Permesse fiere nazionali e locali
  • Convegni e congressi vietati. Possibili solo a distanza
  • Lavoro a distanza nella pubblica amministrazione
  • Una settimana di tempo per applicare i protocolli di sicurezza. Se questo avverrà non si sospende altrimenti la prossima settimana le palestre saranno chiuse

Il governo è consapevole dei danni economici. Impegno  per aiuti economici adeguati già previsti nella manovra dei 40 miliardi approvata in consiglio dei ministri

 

DPCM18ottobre

Scroll Up