Home > Speciale Elezioni > Paola Taverna, M5S: “Gloria Lisi ha saputo dar vita ad un progetto che mette al centro i cittadini”

Paola Taverna, M5S: “Gloria Lisi ha saputo dar vita ad un progetto che mette al centro i cittadini”

I parlamentari Croatti, Sarti e Lanzi, hanno accompagnato Paola Taverna, vicepresidente del Senato, all’incontro con Gloria Lisi, che potrebbe diventare la prima donna a guidare la città. 

Ringrazio Marco Croatti, Giulia Sarti e Gabriele Lanzi – racconta Paola Taverna – perché hanno scelto la strada migliore per i cittadini. Questo è lo spirito che anima e guida da sempre i 5 Stelle. In queste ore ho incontrato i candidati del MoVimento ed ho avuto la possibilità di confrontarmi con Gloria Lisi. Lei ha saputo dar vita ad un progetto civico importante che mette al centro le esigenze dei cittadini e non quelle del partito. Per i Riminesi, diventare protagonisti con una donna di questo calibro alla guida, è un momento nuovo, una grande opportunità, che mi auguro sappiano cogliere. Conoscendo l’impegno e la sensibilità che ha sempre dedicato alle problematiche sociali – ha dichiarato Gloria Lisi – è stato facile entrare in empatia quando ho presentato al vicepresidente del Senato, le nostre proposte e il nostro impegno a sostegno delle fasce più fragili e deboli della nostra Comunità. L’incontro con la senatrice Taverna è stato importante – ha ribadito la Lisi – ci siamo trovati in piena sintonia sui temi che ho sempre considerato prioritari nella proposta politica che regge la mia candidatura. Con lei ho condiviso il quadro delle nostre iniziative programmatiche finalizzate a supportare i più fragili, i più bisognosi, gli anziani, le famiglie e quelle per far crescere l’occupazione, soffermandoci su quella femminile in particolare. Da lei ho ricevuto un forte apprezzamento e l’assicurazione del pieno sostegno futuro”. 

Dal canto suo la senatrice Taverna ha ricordato come le parole e le intenzioni della Lisi siano in sintonia con il nuovo statuto del MoVimento, che vede la Giustizia Sociale come una delle 5 stelle di riferimento e recita: “La politica deve promuovere le iniziative utili a favorire i percorsi di autodeterminazione delle donne, agevolando il cambiamento delle relazioni di potere tra i generi sia nell’ambito delle relazioni interpersonali, sia nell’ambito della dimensione collettiva … Il grado di civiltà di una comunità si misura anche dall’attenzione che riserva ai propri membri più vulnerabili, più emarginati, più anziani”. 

Grande soddisfazione – è stata espressa dai Parlamentari Croatti, Sarti e Lanzi – per il supporto del MoVimento al progetto “Gloria Lisi sindaca per Rimini” inoltre hanno voluto sottolineare come la crescente sintonia con la candidata permetterà di regalare nuove prospettive ai cittadini e alla città nel prossimo futuro.

Ultimi Articoli

Scroll Up