Home > Ultima ora sport > Parte da Riccione il Giro d’Italia Under 23, venerdì probabili disagi al traffico

Parte da Riccione il Giro d’Italia Under 23, venerdì probabili disagi al traffico

Partirà venerdì mattina da Riccione (piazzale Ceccarini ore 12.30) il Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel, la più prestigiosa corsa a tappe internazionale per ciclisti Under 23 nel nostro Paese.

Dopo il prologo a cronometro individuale a Forlì, giovedì 7 giugno, la prima tappa del Giro sarà Riccione – Forlì, un percorso di 137 chilometri con sviluppo altimetrico praticamente piatto dopo qualche leggera ondulazione iniziale e due ascese nella parte finale, a quote piuttosto contenute.

L’Emilia-Romagna sarà l’unica regione ad essere toccata per il secondo anno consecutivo dalla gara, che vedrà i migliori talenti italiani confrontarsi con il gotha del ciclismo Under 23 internazionale. Quattro tappe che accenderanno i riflettori anche sul territorio, la cultura e i prodotti dell’economia locale, oltre a delineare il primo scheletro della classifica generale della corsa che sabato 16 giugno incoronerà il vincitore

Nel corso delle sue 40 edizioni, a partire dal 1970, il Giro d’Italia Under 23 ha lanciato alcuni dei più grandi professionisti degli ultimi decenni: da Moser a Battaglin, da Baronchelli a Corti, da Konyshev a Belli, da Casagrande a Simoni, senza dimenticare Marco Pantani che in tre anni arrivò 3°, poi 2° e infine 1°. La corsa tornò nel 2006 con la vittoria di Dario Cataldo, prima del quadriennio 2009-2012 adenominazione «GiroBio». L’ultima edizione ha visto la vittoria del russo Pavel Sivakov, che è subito dopo passato al Team Sky, così come, al termine del Giro d’Italia Under 23 del 2017, 9 dei primi 10 classificati hanno subito trovato un contratto tra i professionisti.

L’edizione 2018 prevede due tappe in più rispetto al 2017: nove giorni di gara, dopo il prologo individuale di apertura, per un totale di 1.191 chilometri. Dopo il successo dell’edizione 2017 caratterizzata dalla spettacolarità del percorso e dall’alta qualità dei partecipanti, ci sono tutte le condizioni per una conferma e per consolidare il ruolo di primo piano del Giro d’Italia Under 23 Enel nel panorama ciclistico italiano e internazionale.

Le modifiche alla viabilità

La carovana del Giro d’Italia U23 partirà da piazzale Ceccarini alle 12.30 mentre, già dalla prima mattinata, il villaggio verrà allestito in viale Dante tra viale Puccini e il Palazzo del Turismo.

Dopo la partenza i corridori imboccheranno viale Ceccarini verso viale Milano in direzione Rimini fino a imboccare viale Angeloni verso Spontricciolo, viale Aosta, viale Alessandria, via Saluzzo e via Piemonte ed entrare nel territorio del Comuni di Coriano e Rimini.

Nelle strade interessate dal percorso la circolazione sarà chiusa per il tempo strettamente necessario al passaggio della gara; la sosta sarà invece vietata (con eventuale rimozione dove necessario) a partire dalle ore 10.00 di venerdì 8 giugno fino alle ore 13.00 dello stesso giorno.

 

 

 

LE TAPPE DEL GIRO D’ITALIA UNDER 23 ENEL:

 

Giovedì 7 giugno 2018

Prologo Individuale: Forlì – Forlì km 4,7

 

Venerdì 8 giugno 2018

1a Tappa: Riccione (RN) – Forlì (FC) km 137,7

 

Sabato 9 giugno 2018

2a Tappa: Nonantola (MO) – Sestola (MO) km 128,3

 

Domenica 10 giugno 2018

3a Tappa: Rio Saliceto (RE) – Azzano San Paolo (BG) km 160,8

 

Lunedì 11 giugno 2018

4a Tappa: Mornico al Serio (BG) – Passo Maniva (BS) km 127,9

 

Martedì 12 giugno 2018

5a Tappa: Darfo Boario Terme (BS) –  Folgarida (TN) km 125,6

 

Mercoledì 13 giugno 2018

6a Tappa: Dimaro (TN) – Pergine Valsugana (TN) km 121,7

 

Giovedì 14 giugno 2018

7a Tappa: Schio (VI) – Pian Delle Fugazze (TN) km 135,4

 

Venerdì 15 giugno 2018

8a Tappa: Levico Terme (TN) – Asiago (VI) km 152

 

Sabato 16 giugno 2018

9a Tappa:

1a Semitappa: Conegliano Veneto (TV) – Valdobbiadene (TV) km 75,6

2a Semitappa: Cronometro Individuale: il Muro di Ca’ del Poggio – Ca’ del Poggio (TV) km 21,2

 

www.giroditaliau23.it

Ultimi Articoli

Scroll Up