Home > Ultima ora cronaca > Turista austriaca partorisce settimo figlio in un bagno della spiaggia di Cattolica

Turista austriaca partorisce settimo figlio in un bagno della spiaggia di Cattolica

Lieto evento in una cabina di spiaggia di Cattolica. Come riferiscono il Corriere di Romagna e il Resto del Carlino, una donna austriaca di 45 anni, già madre di sei figli, ha partorito il settimo oggi pomeriggio nella zona di spiaggia 5, bagno Carlo.

La donna verso le 17.45 ha sentito arrivare improvvisamente le inconfondibili contrazioni mentre si trovava sotto l’ombrellone con il marito e due figli, ed è corsa a chiudersi nel bagno dello stabilimento balneare. Alle sue grida il personale è accorso ad assisterla, mentre si metteva in contatto con il 118, che ha continuato a fornire istruzioni in diretta in attesa che giungessero i soccorsi.

Sulla spiaggia c’era anche un’infermiera in vacanza, che si è immediatamente data da fare per prestare assistenza. Ma il bimbo, un maschietto, aveva già deciso di nascere, mentre la mamma da sola aveva strappato il cordone ombelicale.

Giunta sul posto l’ambulanza, madre e figlio sono stati trasportati all’ospedale Infermi di Rimini. Entrambe stanno bene, nonostante lei abbia perso molto sangue.

Scroll Up