Home > Ultima ora politica > PD Riccione: “Centro buon vicinato San Lorenzo, ferita rimarginata”

PD Riccione: “Centro buon vicinato San Lorenzo, ferita rimarginata”

“L’inaugurazione del nuovo centro di buon vicinato del quartiere San Lorenzo (prevista per sabato 16 ottobre) rimargina una ferita dolorosa che si era aperta dopo la demolizione della struttura che era situata in Via Cantù e che per il quartiere era diventato un importante centro di aggregazione e socialità”: è il commento della segreteria PD di Riccione.

“Dopo i alcuni anni nei quali l’azione dell’amministrazione comunale è stata caratterizzata da una sorta di istinto distruttivo di tutto ciò che era stato fatto in precedenza – proseguono i Dem – ora finalmente si è capito che la filosofia di quei centri, situati nei diversi quartieri della città, abbia unicamente delle finalità positive, soprattutto in un periodo, quello attuale, caratterizzato da forti tensioni sociali, tendenza all’individualismo e rischio di isolamento delle persone, acuito ancor di più dall’emergenza legata al Covid e dagli effetti del lockdown. La coesione, il confronto, la solidarietà e la gioia di passare qualche ora in compagnia, sentimenti che si trovano nei centri di buon vicinato, sono un bene prezioso per la vita di ogni quartiere e della comunità in generale”.

E’ per questi motivi che il PD condivide “la decisione dell’amministrazione comunale per la scelta di costruire una nuova struttura di buon vicinato nel quartiere di San Lorenzo e cogliamo l’occasione anche per ringraziare il Presidente Valter Paiardini, per non essersi mai arreso rispetto alla convinzione che un centro fosse più che mai necessario al quartiere dopo la demolizione di quello di Via Cantù; è grazie anche alla sua determinazione nell’aver incalzato in questi anni l’amministrazione se oggi si è arrivati a questo risultato”.

“Infine, vogliamo dedicare anche un pensiero e un ricordo di riconoscenza all’indimenticabile e compianto Rino Cevoli, che ha dedicato gli ultimi anni della sua vita all’organizzazione del centro di buon vicinato di via Cantù, perché siamo certi che ben presto l’armonia, la solidarietà e la gioia che Rino portava ogni giorno al in quel luogo, saranno nuovamente vivi nella nuova casetta”, conclude la Segreteria Pd Riccione.

Ultimi Articoli

Scroll Up