Home > Ultima ora politica > Pd Riccione: “Perchè il sindaco sui Trampolines è così attendista?”

Pd Riccione: “Perchè il sindaco sui Trampolines è così attendista?”

La segretaria comunale del Pd  interviene in merito alle vicende amministrative dei Trampolines.

“In merito alla vicenda “Trampolines” ci stupisce la posizione attendista del Sindaco Renata Tosi, lei che si rese protagonista dai banchi dell’allora opposizione di sollevare il caso tramite esposti.
La giustizia ha fatto ovviamente e giustamente il proprio corso, appurando da un lato la mancanza di reati da parte dell’allora dirigente comunale Zaffagnini e dall’altra annullando il provvedimento del Comune di Riccione col quale non si procedeva alla revoca del titolo edilizio a seguito di irregolarità appurate tramite relazione dei tecnici che avevano effettuato i controlli.
La nuova amministrazione ‘targata Tosi’ ha poi annullato quel titolo edificatorio, e il Tar ha avallato quella scelta.
Perché quindi non essere coerenti con la propria condotta e procedere ad esempio con l’abbattimento delle volumetrie in eccesso e delle superfici di occupazione indebita di area pubblica? E perché non sospendere la licenza di pubblico esercizio al ristorante?
Sono quesiti certamente provocatori, ma fino ad un certo punto: coerenza vorrebbe che ci fosse linearità nella condotta politica, oppure ci si è resi conto che nel passare dall’opposizione degli esposti al governo dei problemi il passo è lungo ed anche difficile da compiere?”

Scroll Up